Il nuovo Campus “eolico” della Alvar Aalto University di Helsinki

    Energia pulita, verde pensile ed un involucro traforato ad alte prestazioni: le caratteristiche efficienti del nuovo Campus “eolico” della Alvar Aalto University di Helsinki.

    Alvar Aalto University Campus(Rinnovabili.it) – Energia eolica, tetti giardino, verde verticale ed un involucro traforato ad alte prestazioni, saranno le caratteristiche efficienti del nuovo Campus della Alvar Aalto University di Helsinki.

     

    Il progetto è firmato dagli architetti di MenoMenoPiu Architects e Paolo Venturella, che pochi giorni fa hanno presentato i piani del nuovo edificio efficiente e flessibile, che reinterpreta la classica tipologia a corte trasformando lo spazio centrale in una piazza urbana condivisa tra gli studenti ed i cittadini di Helsinki.

     

    Grazie ai differenti livelli ed ai terrazzamenti, l’Alvar Aalto University Campus crea un paesaggio diversificato ed articolato che si inserisce perfettamente nel contesto e separa i differenti livelli di mobilità, separando le aree destinate alla mobilità lenta di pedoni e biciclette, dalle strade più trafficate occupate invece da auto e bus.

     

    Ma il Campus “eolico” della Alvar Aalto University  sarà anche un esempio di efficienza, incorporando un sistema per il recupero delle acque piovane connesso con i tetti giardino, una serie di minipale eoliche per produrre energia elettrica ed un impianto geotermico per assicurare anche la copertura dei consumi termici.

     

     

    Altrettanto importante sarà il ruolo dell’involucro esterno che grazie ad una superficie traforata, permetterà la massima illuminazione naturale diurna; le facciate trasparenti a sud-ovest serviranno invece per accumulare calore durante il giorno e ridurre le esigenze energetiche per il riscaldamento; infine le differenti altezze dei tetti, agiranno da schermature solari, evitando fenomeni di abbagliamento.

    La ricchezza di contenuti dell’Alvar Aalto Univesrsity Campus prevede inoltre l’’impiego di materiali ad alte prestazioni, di ventilazione naturale, umidità controllata e di una parete verde collocata all’ingresso.