Il grattacielo green che porta una risaia nel centro di Singapore

    Il Marina One di Singapore è un grattacielo green che nella corte terrazzata nasconde una foresta urbana che dialoga con il tetto verde ed il giardino esterno

    Un grattacielo green porta una foresta nel centro di Singapore

    (Rinnovabili.it) – Nei giorni scorsi sono stati svelati i renders del progetto dello studio di architettura del paesaggio Gustafson Porter per un grattacielo green nel complesso Marina Bay di Singapore.

     

    Il progetto, sviluppato in collaborazione con lo studio tedesco Ingenhoven Architects, visto dall’alto ricorda un plastico architettonico in cui gli strati impilati rappresentano le curve di livello. Le forme ondulate che vanno a scalare in realtà sono terrazze che ospitano una piccola foresta urbana che porta il verde nella caotica città stato.

     

    Il grattacielo green dal nome Marina One una volta realizzato sarà il più grande santuario urbano nel distretto per uffici di Singapore. La torre sostenibile è come scavata all’interno e la corte verde ricavata nel foro porta ossigeno, luce e contrasta l’effetto isola di calore.

     

    Un grattacielo green porta una foresta nel centro di Singapore

     

    I tre boschi urbani del grattacielo green Marina  One

    Marina-One_Ingenhoven-Architects_A61_Gustafson-Porter_dezeen_936_3Mentre l’esterno del parallelepipedo è rivestito da una vetrata continua e si armonizza con le altre torri cittadine, l’interno con le sue “sky terraces” ha un andamento naturale ed organico che ricorda i terrazzamenti delle coltivazioni di riso asiatiche.

    Il giardino nella corte interna prende il nome di Cloud Forest mentre quello sulla sommità del grattacielo green si chiama Mountain Top e come in un’ascensione i visitatori potranno passare di piano in piano per raggiungere la vetta.

     

    “I visitatori e gli abitanti ascendono verso il cielo nelle foreste della Cloud Forest fino al Mountain Top, che allude ai cambiamenti ambientali e gli habitat che si potrebbero sperimentare, mentre si scala una montagna”, ha spiegato gli architetti.

     

    Un terzo giardino occupa lo spazio libero di fronte alla torre e i tre spazi verdi offrono tre habitat ed esperienze differenti, mentre la vetta è coperta di rampicanti, la piazza esterna è un prato punteggiato da alberi ed arbusti e quella interna ricorda un giardino orientale con tanto di cascata ornamentale.

     

    Un grattacielo green porta una foresta nel centro di Singapore

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui