• Articolo Parigi, 20 gennaio 2015
  • Il 26 gennaio l'inaugurazione italiana a Torino

    Anno della luce per lo sviluppo sostenibile: inaugurazione a Parigi

  • Oggi è il secondo giorno della cerimonia di inaugurazione nella sede dell’UNESCO di Parigi dell’anno internazionale della luce

Anno della luce per lo sviluppo sostenibile: inaugurazione a Parigi

 

(Rinnovabili.it) – Oggi presso la sede dell’UNESCO di Parigi si sta tenendo la seconda parte della cerimonia di inaugurazione dell’Anno internazionale della luce; l’opening ceremony è iniziata ieri e più di 1000 partecipanti hanno dato il via a questo importante progetto dedicato all’organizzazione e promozione di eventi e manifestazioni in tutto il mondo per ricordare quanto sia importante il ruolo della luce nello sviluppo sostenibile mondiale nei settori dell’energia, dell’istruzione, dell’agricoltura, delle telecomunicazioni e della salute.

 

Un’importanza che è stata sottolineata anche dall’assegnazione del premio nobel per la fisica alla fine del 2014; i ricercatori giapponesi Isamu Akasaki, Hiroshi Amano e Shuji Nakamura si sono aggiudicati il riconoscimento per la loro invenzione del LED a luce blu, passo tecnologico fondamentale e risolutivo al fine di ottenere la luce bianca ad alta efficienza energetica.

 

Le Nazioni Unite con una serie di eventi didattici e culturali vogliono promuovere il progresso nel campo della luce sia nei paesi in via di sviluppo che in quelli tecnologicamente avanzati, ridurre l’inquinamento luminoso e lo spreco di energia e promuovere lo sviluppo sostenibile.

 

Nel corso del 2015 saranno celebrati una serie di importanti anniversari tematici per ricordare i grandi progressi che sono stati fatti nel corso dei secoli nel mondo dell’illuminazione. Alcuni di questi saranno: i 1000 anni dai primi studi di ottica dello studioso islamico Ibn Al-Haytham, i 100 anni dalla formulazione dell’effetto fotoelettrico ad opera di Albert Einstein, la scoperta  del laser nel 1960 e l’invenzione delle tecnologie di trasmissione di luce con fibra ottica del fisico cinese Charles K. Kao nel 1965.

 

L’inaugurazione italiana dell’International Year of Light and Light-based Technologies si terrà a Torino il 26 gennaio nella Sala del Senato di Palazzo Madama e durante la giornata prenderanno la parola Luisa Cifarelli dell’Università di Bologna che spiegherà l’importanza dell’anno dedicato alla luce e allo sviluppo sostenibile legato ad essa, Wolfgang Ketterle del MIT (Cambridge, USA), Francesco Guerra della Sapienza di Roma, Maria Luisa Rastello dell’INRIM di Torino. La giornata terminerà con un concerto al conservatorio Giuseppe Verdi.

 

Anno della luce per lo sviluppo sostenibile: inaugurazione a Parigi

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *