Paper & Plastics Recycling, all’evento di Praga si parlerà di Cina

Paper & Plastics Recycling, all’evento di Praga si parlerà di Cina

(Rinnovabili.it) – Le restrizioni alle importazioni dei rifiuti messe in atto dalla Cina negli ultimi mesi saranno uno dei temi portanti di Paper & Plastics Recycling, appuntamento europeo sul riciclo di carta e plastica, che si terrà il 6 e il 7 novembre 2018 a Praga.
Le prime due sessioni dell’evento saranno organizzate dal Recycling Today Media Group. Le discussioni riguarderanno principalmente le turbolenze del mercato create dai drastici cambiamenti nei modelli di trading che hanno avuto luogo nel 2017 e nel 2018.

La sessione di apertura, “La sfida del cambiamento”, ospiterà una discussione tra espertii del settore sui cambiamenti che interessano il mercato, comprese le restrizioni commerciali asiatiche per i materiali riciclabili, nonché il consolidamento del settore e il riallineamento geografico all’interno dell’Europa.

La seconda sessione della conferenza di martedì, “Un futuro incerto in Asia”, affronterà il tema di come le restrizioni all’importazione per i materiali di scarto in Cina e l’ASEAN (Associazione delle nazioni del Sud-Est asiatico) stiano cambiando la natura degli scambi tra riciclatori in Europa e compratori in Asia. Tra i relatori, saranno presenti Johannes Brinksma della business unit europea di America Chung Nam (ACN); Farah Hamarani di Paper Chase International (Emirati Arabi Uniti); e Renhui Li, a trader della tedesca TL Import-Export Handels GmbH.

Qui il programma completo dell’evento.

Per partecipare, è necessario registrarsi a questa pagina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui