Il mercato solare europeo sfida le aspettative: più 18,7GW nel 2020

L’EU Market Outlook di SolarPower Europe mostra come la Germania abbia ri-conquistato il ruolo di leader fotovoltaico in Europa. La Spagna quello di mercato più grande senza sovvenzioni.

mercato solare europeo
Image by Solarimo from Pixabay

(Rinnovabili.it) – Il mercato solare europeo ha sfidato la crisi. E con un colpo di scena finale, si appresta oggi a chiudere questo 2020 con una crescita record: più 18,7 GW di nuova capacità, il valore più alto degli ultimi 9 anni. A renderlo noto è SolarPower Europe nel suo ultimo Outlook di mercato. Il rapporto mostra come, nonostante le battute d’arresto del COVID-19, il comparto sia aumentato dell’11% su base annuale, merito soprattutto di Germania, Paesi Bassi e Polonia. “È stato un anno difficile per tutti i settori, quindi è molto positivo concludere il 2020 con una così chiara approvazione per l’energia solare”, ha commentato Walburga Hemetsberger, CEO di SolarPower Europe. “Nonostante l’impatto del COVID-19, il fotovoltaico non solo è cresciuto, ma ha prosperato, dimostrando di essere una tecnologia resiliente, prevedibile e sicura laddove altre fonti di energia hanno fallito”. 

I primi della classe nel Mercato Solare Europeo

L’EU Market Outlook mostra come la Germania abbia ri-conquistato il ruolo di più grande mercato solare europeo del 2020, con l’aggiunta di 4,8 GW. Seguono i Paesi Bassi con 2,8 GW di nuova capacità. La Spagna, ex leader di voi settore nel 2019, ha aggiunto 2,6 GW, un valore nettamente inferiore a quello dell’anno precedente. Nonostante ciò si è assicurata un record: dei 2,6 GW totali, quasi 1,5 GW provengono da impianti con accordi PPA: un valore che rende il Paese il più grande mercato al mondo per il solare senza sovvenzioni. Buone anche le performance della Polonia; la nazione ha installato 2,2 GW nel 2020, più del doppio della sua capacità rispetto allo scorso anno. A chiudere la top five, la Francia con 945 nuovi MW, grazie ai quali ha superato la soglia di 10 GW di capacità cumulata totale installata nei suoi confini.

Leggi anche Fotovoltaico in Italia: in sei mesi del 2020 installati 269 MW

mercato solare europeo

In termini di capacità cumulata, l’UE ha raggiunto 137,2 GW nel 2020. Le previsioni stimano che 22,4 GW di solare verranno aggiunti nel 2021, 27,4 GW nel 2022, 30,8 GW nel 2023 e 35 GW nel 2024, portando la capacità totale installata a 252 GW.

“La crescita costante del fotovoltaico in Europa è dovuta non solo alla sua competitività in termini di costi […] ma anche alla sua scalabilità e innovazione”, ha aggiunto Aurélie Beauvais, Policy Director e Deputy CEO di SolarPower Europe“Oltre all’installazione sui tetti, le applicazioni integrate negli edifici e l’agri-fotovoltaico dimostrano che il solare può essere distribuito su tutte le strutture e terreni. La tecnologia e il potenziale ci sono, ora abbiamo bisogno che gli Stati membri aumentino l’ambizione dei loro piani energetici”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui