Solo 1,35 cent/kWh: ad Abu Dhabi la tariffa solare più bassa al mondo

La società ADPower annuncia l’offerta più bassa mai fatta per la vendita di energia fotovoltaica, ricevuta per il progetto solare da 1,5 GW ad Al Dhafra

tariffa solare
Credits: EWEC

Tariffa solare da record per quello che a regime sarà il parco fotovoltaico più grande del Medio Oriente

(Rinnovabili.it) – Il settore fotovoltaico segna un nuovo record mondiale. Stavolta non in campo tecnologico, ma sul fronte dei prezzi dell’energia. La Abu Dhabi Power Corporation (AdPower) ha annunciato ieri d’aver ricevuto la più bassa tariffa solare mai formulata al mondo. Appena 1,35 centesimi di dollaro per kWh.

L’offerta in questione si riferisce al progetto fotovoltaico di AdPower da 1,5 GW che sarà realizzato ad Al Dhafra a partire dal 2022. La consociata Emirates Water and Electricity Company (Ewec) aveva lanciato la gara a luglio 2019 e ieri ha consegnato le 5 offerte tecniche e commerciali ricevute da parte di consorzi interessati alla realizzazione. La tariffa solare record è stata presentata dal gruppo formato dalla francese EDF e dalla cinese JinkoPower. L’offerta promette di fornire un costo livellato dell’energia solare di quasi la metà del prezzo record raggiunto tre anni fa per il gigantesco parco solare Noor Abu Dhabi da 1,17 GW.

Leggi anche Un nuovo progetto solare ruberà il record al gigante Noor Abu Dhabi 

A spiegarlo è la stessa AdPower su Linkedin “La tariffa competitiva in termini di costi per l’energia fotovoltaica è fissata a AED 4,97 fil/kWh (1,35 cent/kWh). Circa il 44% in meno rispetto alla tariffa stabilita tre anni fa per il progetto Noor Abu Dhabi”.

Le mire di Abu Dhabi

Una volta realizzato, il progetto di Al Dhafra avrà la possibilità di fornire energia elettrica pulita a circa 160.000 famiglie negli Emirati Arabi Uniti. E, soprattutto, porterà la capacità fotovoltaica totale di Abu Dhabi a circa 3,2 GW.

Il CEO di ADPower, Jasim Husain Thabet, ha dichiarato l’Emirato sta mostrando un “notevole cambio di passo” nel modo in cui genera energia. “Il settore idrico ed elettrico svolgeranno un ruolo fondamentale verso l’obiettivo 2030 di soddisfare il 50% delle esigenze energetiche di Abu Dhabi da fonti rinnovabili e pulite; così come nella riduzione dell’intensità media di carbonio del sistema di generazione di oltre il 70%, rispetto al 2015”.

La tariffa solare offerta dal consorzio EDF-Jinko Solar è di circa 0,0021 dollari più bassa del precedente record, segnato a fine gennaio 2020 in Qatar.

Leggi anche Prima asta solare del Qatar ed è subito record mondiale nei pezzi fv

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui