Mini-idroelettrico: la turbina a vortice funziona con flussi minimi

Dall’ingegno del ceco Miroslav Sedláček nasce la turbina senza pale in grado di produrre elettricità anche da flussi a bassissima velocità. Un’invenzione che apre l’accesso a nuove fonti di energia. 

Mini-idroelettrico: la turbina a vortice funziona con flussi minimi

 

(Rinnovabili.it) – Turbine piccole, anzi piccolissime, di dimensioni così ridotte da essere istallate in ruscelli o addirittura nelle tubature urbane. In Europa l’Era del mini-idroelettrico è iniziata ufficialmente e l’obiettivo di ricercatori e progettisti è quello di trovare il design più innovativo ed efficiente possibile. Come quello, ad esempio, realizzato da Miroslav Sedlácek, ingegnere civile del Politecnico di Praga, in lizza per l’European Inventor Award 2016. L’idea che ha permesso a Sedlácek di entrare nella rosa dei finalisti del premio, è la realizzazione di una turbina di mini idroelettrico senza pale.

 

In gergo tecnico è chiamata “rolling fluid turbine” e differenza delle tradizionali macchine idroelettriche che sfruttano il flusso principale dell’acqua per far girare le pale, l’invenzione di Sedláček funziona con il movimento rotatorio creato dai vortici d’acqua. La differenza può sembrare piccola ma è essenziale: questo sistema infatti permette al dispositivo di produrre elettricità anche con correnti molto deboli.

 

“Usare l’acqua per produrre energia elettrica non è facile come può sembrare”, ha spiegato Sedlacek. “Le moderne turbine – impiegate nelle dighe hanno infatti bisogno di un flusso costante di acqua che deve arrivare con una velocità piuttosto alta, grazie alle turbine a vortice basta invece che l’acqua cada da appena 20 centimetri, un semplice scalino”.

 

Come funziona la turbina a vortice?

Il dispositivo, spiega l’ingegnere ceco, non è altro che un contenitore tubolare con una restrizione centrale, delle stesse dimensioni di un forno a microonde, in grado di galleggiare come una boa sulla superficie dell’acqua. Dalla apertura superiore entra il flusso naturale d’acqua. Il passaggio del fluido attraverso la sezione circolare determina un’aumento della pressione e l’effetto aspirazione grazie al principio del vortice. In altre parole l’acqua aumenta la sua velocità e inizia a girare in circolo. All’interno della turbina, il vorticare dell’acqua fa muovere un sorta di pendolo fissato all’albero del generatore che converte l’energia in elettricità.

Nonostante la sua semplicità, la soluzione permette a costi bassissimi, di generare quantitativi di energia utili: una sola turbina può produrre 10 kWh al giorno con un’efficienza superiore al 50%.

 

52 Commenti

  1. veramente notevole la turbina a vortice.
    Complimenti all’ing. Miroslav!
    Si spera che il suo progetto possa trovare la giusta collocazione in questo mondo energivoro ancora legato a fonti fossili.
    Complimenti ancora per la sua invenzione e per il suo progetto .
    Gian battista Seresini

  2. Ho da 15 anni lavorato col fotovoltaico e non ho mai preso in considerazione l’eolico, ma l’energia dall’acqua nelle nostre montagne potrebbe avere grandi sviluppi. potrei saperne di più? grazie e buon lavoro
    Vincenzo Robertiello

  3. Bellissima idea!! Vorrei capire il range di portate e di perditr di carico idraluco all’interno dei quali può funzionare. Sarebbe opportuno un contatto diretto !.
    Mimmo

  4. Buongiorno,

    sono molto interessato. Mi piacerebbe capire bene i limiti di fattibilità di questa soluzione. Chi posso contattare per una valutazione di questo genere ed eventualmente l’istallazione?

  5. Buongiorno
    Stiamo sistemando casa in montagna, vicino a noi c’ Un ruscello con cascata. Volevo utilizzare questo sistema per produrre energia.
    Potete girarmi qualche informazione in più, sia tecnica che commerciale?
    Grazie

    Cordiali Saluti
    Cesare

  6. Buongiorno, anche io sono molto interessata ,e desidererei vere un possibile contatto per l’acquisto e per un approfondimento .Grazie

  7. Buongiorno,
    Vista l ottima funzionalità vorrei ricevere ulteriori informazioni ( rendimento, costo, dove acquistarla ) per eventuale installazione.
    In attesa ringrazio anticipatamente

  8. salve ho una cascata dietro casa e vorrei sfruttarla per creare energia elettrica a chi mi posso rivolgere?
    abito nel confine toscoemiliano tra Bologna e Firenze.
    in attesa di un vostro riscontro in merito
    saluto
    Adolfo Palmanti

  9. Vorrei sapere se è stata costruita una turbina da poter installare lungo gli scarichi di acqua pulita di una casa di civile abitazione

  10. Ho letto con interesse le ricerche del prof. Miroslav. Vorrei sapere se esiste già in commercio un prodotto simile acquistabile. Grazie. GM

    • Buongiorno.
      Vorrei poter acquistare una piccola turbina con vortice. Potreste darmi dei contatti ?
      Altrimenti è possibile vedere
      personalmente la turbina in azione ? Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui