29 Giugno 2022
HomeEnergiaIdrogeno

Idrogeno


Distretto delle rinnovabili a Terranuova

Tra gli obiettivi del futuro distretto: attrarre imprese in Toscana e favorire processi sinergici tra mondo della ricerca e impresa

Quando la batteria si ricarica con la carta

Un generatore elettrico che come carburante sfrutta il glucosio estratto dalla carta. La biobatteria che imita formiche e termiti potrebbe facilitare la ricarica dei dispositivi elettronici mobili

Dalla Finlandia un nuovo contributo per fuel cell economiche

Attraverso la tecnica della deposizione di strati atomici i ricercatori della Aalto University sono riusciti a ridurre del 60% l’uso del catalizzatore

Trentino: approvato accordo su energia e ambiente

Approvato oggi dalla Giunta provinciale l'accordo di programma fra Provincia autonoma di Trento e il Consiglio nazionale delle ricerche

Dal DOE, la manovra per lo stoccaggio dell’idrogeno

Il finanziamento di oltre 7 milioni di euro a 4 istituti di ricerca servirà a sviluppare materiali innovativi e tecniche di stoccaggio più sicure, capaci di ridurre anche i costi

L’ENEA traccia i contorni della ricerca nazionale sulle fuel cell

Un evento ENEA ha permesso di tracciare i confini della ricerca e dello sviluppo delle fuel cell in Italia. Domani il via alla IV edizione della "European Fuel Cell Technology & Applications"

Parte HLab, il laboratorio delle rinnovabili di Hera

Le attività di ricerca si concentreranno inizialmente sulle tecnologie di produzione e utilizzo del fotovoltaico e dell’idrogeno

E. ON immagazzina il vento nella rete del gas tedesco

La società sta lavorando a un impianto pilota a Falkenhagen in grado di convertire l’energia eolica in idrogeno. A partire dal 2013 l’impianto genererà 360 metri cubi di gas

Dalle urine l’energia per le fuel cell di domani

Un team di scienziati britannici è riuscito a dimostrare il funzionamento delle microbial fuel cell impiegando come carburante un rifiuto biologico

Londra, mobilità ad idrogeno per ridurre l’impatto ambientale

Verranno inaugurate in tempo per i Giochi Olimpici 2012 le stazioni di ricarica che permetteranno la riduzione dell'inquinamento del settore trasporti