27 Febbraio 2021
Home Energia Termodinamico

Termodinamico


La concentrazione solare thailandese

Il Paese ha inaugurato il primo di 15 impianti che concentreranno l’energia solare uilizzando l’acqua come fluido termovettore

Il gioco di specchi da Archimede ai giorni nostri

Sciolti i nodi normativi, passare dalla fase dimostrativa allo sviluppo di grandi impianti CSP è un passaggio che l’Italia potrebbe fare facilmente e a pieno titolo

Abengoa porta il CSP in Sud Africa

In occasione della COP17 il Dipartimento dell'Energia del Sud Africa e Abengoa hanno annunciato i piani per la costruzione di due centrali nel sud del paese

Prospettive sull’energia solare

Un nuovo studio valuta le differenti tecnologie solari e mostra come un approccio integrato sia in grado di aumentarne l'efficienza, promuoverne l'implementazione e ridurre i costi

Termodinamico: 3000 ore di energia dallo spagnolo Extresol-2

La centrale possiede una capacità di 49.9 MW ed un sistema di stoccaggio energetico che consente di assicurare 7,5 ore di energia anche in assenza di luce

Desertec e Medgrid, una collaborazione sotto la luce del sole

La Guerra in Libia e le rivolte arabe hanno frenato i due grandi progetti che sono ora pronti a scommettere sul futuro grazie alla firma di un Memorandum d’intesa per la collaborazione fra le due iniziative private

DOE: 60 mln di dollari al termodinamico ‘stelle e strisce’

Il Dipartimento ha annunciato, nei giorni scorsi, un nuovo finanziamento a favore di progetti innovativi nel settore del solare a concentrazione, come parte delle iniziative SunShot

Solare d’esportazione, così la Francia sostiene la filiera nazionale

Parigi supporterà la propria industria del solare finanziando i progetti più innovati realizzati nei paesi emergenti

Entro il 2012, un ‘progetto solare’ nel deserto del Sahara

L’installazione solare termodinamica verrà costruita in Marocco e sarà in grado di raggiungere una potenza di 150 MW

Termodinamico: l’impianto egiziano di Kuraymat supera le aspettative

In funzione con successo dal giugno 2011, la centrale ibrida dimostra in campo prestazioni migliori dell’8% di quelle teoriche