Si unanime alle tre maxi sfere geodetiche della nuova sede Amazon

    Dopo alcune perplessità sollevate dall’Amministrazione, è arrivato il si unanimi per la costruzione delle 3 biosfere geodetiche da 30 metri per ospitare i dipendenti Amazon

    Nuova sede amazon di seattle(Rinnovabili.it) – Approvata all’unanimità la proposta dello studio NBBJ per la nuova sede del colosso Amazon di Seattle per la costruzione di tre maxi cupole vetrate da 30 metri che ospiteranno 1800 dipendenti ed un giardino botanico tropicale.

     

    La proposta delle tre gigantesche sfere geodetiche per Amazon, venne presentata lo scorso maggio all’Amministrazione Comunale che non mancò di esprimere qualche perplessità in merito al reale dispendio energetico della struttura. Dopo i dovuti chiarimenti da parte dello studio NBBJ, la scorsa settimana il progetto è stato approvato all’unanimità, lasciando via libera alla realizzazione del progetto da circa 1,16 mln di dollari che dovrebbe essere ultimato entro il 2016.

     

    1 Nuova sede amazon di seattlePer i progettisti la proposta trasformerà completamente il concetto di ufficio, mutandolo in un luogo verde dove le postazioni lavorative troveranno posto accanto a giardini pensili, green wall e piante tropicali.

    Mentre l’aspetto esterno della nuova sede Amazon di Seattle ricorderà tre grandi serre o giardini d’inverno, le piante selezionate per gli interni saranno accuratamente studiate per coesistere con le persone creando il microclima ideale.

    Nonostante l’imponenza del progetto che verrà costruito sulla 7th Avenue in un sito chiamato “Denny Triangle”, le tre cupole di Seattle non sono il primo esempio di questo genere, già realizzato in precedenza a Singapore nei Gardens by the Bay, l’importante riqualificazione del waterfront cittadino trasformato in un giardino botanico, al cui interno trovano posto le serre bioclimatiche Carbon Neutral più grandi al mondo.