Un’ecobiblioteca dorata che scintilla tra i boschi belgi

    Con i suoi pannelli metallici dorati l’ecobiblioteca passiva dei Plus Office Architects scintilla ai confini della città belga Woluwe-Saint-Pierre

    Un’ecobiblioteca dorata che scintilla tra i boschi belgi

     

    (Rinnovabili.it) – I Plus Office Architects hanno concluso la costruzione dell’ecobiblioteca passiva che con il suo rivestimento dorato scintilla tra i boschi belgi di Woluwe-Saint-Pierre. La struttura completa il polo scolastico del centro urbano e si pone come confine tra la zona abitata e quella boschiva che circonda la città.

    Una griglia modulare stabilisce l’allineamento degli ambienti interni e scandisce la partitura della facciata, caratterizzata da due diversi orientamenti, quello orizzontale e verticale delle finestre quadrate e quello obliquo dei pannelli metallici di rivestimento.

    L’intreccio delle due diverse griglie, il degradare della copertura e la differenza nelle dimensioni delle finestre rendono dinamica la superficie piana e molto semplice della facciata mentre la scelta dell’oro è un riferimento ai caratteri dorati degli antichi manoscritti medioevali.

     

    Gli aspetti sostenibili della ecobiblioteca belga

    Un’ecobiblioteca dorata che scintilla tra i boschi belgiIl patio centrale porta la luce naturale negli ambienti interni mentre favorisce la ventilazione e l’effetto camino che climatizza ad energia zero le sale per la lettura e la consultazione dei testi. Il rivestimento metallico riflette la radiazione solare che in estate farebbe surriscaldare gli ambienti mentre uno spesso strato isolante protegge le pareti dal freddo in inverno.

    Le strategie attive che hanno reso l’ecobiblioteca di Woluwe-Saint-Pierre un’eccellenza tra gli edifici pubblici destinati alla cultura sono la pompa di calore e l’impianto fotovoltaico in copertura. Grazie alla sinergia tra bioclimatica e rinnovabili il guscio dorato dei Plus Office Architects si è aggiudicato il The Exemplary Building Award.

    La biblioteca incoraggia a trascorrere tempo a contatto con la natura con la sala lettura esterna situata nel cortile centrale vetrato. Gli interni sono molto semplici e lasciano fare ai libri la parte da protagonisti, la pavimentazione in bamboo si confronta con i pannelli di calcestruzzo grezzo del soffitto mentre l’impianto di riscaldamento e climatizzazione è lasciato a vista.

     

    Un’ecobiblioteca dorata che scintilla tra i boschi belgi

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui