Facciata solare intelligente per il nuovo grattacielo di Seoul

    La nuova torre FKI di Seoul, progettata da Smith e Gill, sfrutta le caratteristiche della facciata solare dinamica per produrre energia riducendo i consumi

    1 Facciata solare(Rinnovabili.it) – E’ stata completato il nuovo grattacielo per la Federation of Korean Industries Headquarters di Seoul, dotata di una facciata solare intelligente tra le più efficienti.

     

    I 50 piani della nuova torre progettata da Adrian Smith e Gordon Gill Architecture (AS+GG) applicano le stesse caratteristiche già impiegate nella Dancing Dragons tower di Seoul, sfruttando al massimo le potenzialità della facciata solare. La pelle esterna del grattacielo FKI è rivestita da una serie di pannelli finestrati inclinati di 30° verso l’alto, permettendo al fotovoltaico integrato di captare il massimo quantitativo possibile di raggi solari per garantire la copertura del fabbisogno energetico dell’edificio.

     

    “La torre presenta una delle più efficienti facciate solari di tutto il mondo – affermano i progettisti della da Adrian Smith e Gordon Gill Architectureuna facciata solare capace che permette un risparmio economico e la produzione di energia rinnovabile integrata agli edifici”.

     

    La pelle esterna dinamica dell’edificio permette di ottimizzare il guadagno solare dei pannelli fotovoltaici, minimizzando invece il calore trasmesso verso l’interno dell’edificio, per migliorare le prestazioni energetiche totali.