Torri di legno per arricchire il lungomare di Stoccolma

    Lo studio svedese Tham & Videgård Arkitekter ha presentato il progetto del complesso residenziale di 4 torri di legno sostenibili per uno dei vecchi porti di Stoccolma

    4 torri di legno per il lungomare di Stoccolma

    (Rinnovabili.it) – Lo studio svedese  Tham & Videgård Arkitekter  ha presentato i disegni per un complesso residenziale di torri di legno alte 20 piani ognuna che andranno ad arricchire il lungomare di Stoccolma. I quattro grattacieli residenziali saranno interamente costruiti in pino svedese e prenderanno posto nel lungomare di Loudden, un ex porto per i trasporti sull’isola di Djurgården.

     

    “Gli edifici sono costruiti con un unico materiale, il legno massello svedese, dal telaio alla facciata, alle finiture e alle finestre.” Hanno spiegato gli architetti.

     

    Un edificio basso di tre piani dal tetto verde fa da base alle quattro torri di legno che complessivamente ospiteranno 240 nuove residenze, dei servizi di ristoro per attrezzare il lungomare ed alcuni giardini interni.

    L’iniziativa del progetto è stata dell’azienda svedese Folkhem, specializzata nella realizzazione di edifici in legno, che vuole dimostrare le potenzialità di questo materiale naturale nella realizzazione di strutture dalle grandi dimensioni.

     

    4 torri di legno per il lungomare di Stoccolma“Con l’uso costante di un materiale rinnovabile come il legno, il risultato è una struttura residenziale sostenibile, ben isolata e robusta, con un buon potenziale di durabilità nel corso del tempo e che riduce al minimo il consumo totale di energia.” Comunicano gli architetti.

     

    Gli appartamenti sono dotati di grandi vetrate che affacciano sul mare e di spazi verdi comuni che favoriscono lo scambio e la socializzazione, le terrazze sono parzialmente nascoste da un sistema ombreggiante che caratterizza il prospetto. Ogni piano ospita due appartamenti con una concezione openspace ed un blocco centrale di servizi.

    Le torri di legno sono inclinate in modo diverso tra loro per permettere ad ogni abitazione di avere un affaccio sul mare mentre il corpo basso che serve da collegamento ha un andamento a zigzag. Il tetto verde di questo edificio servirà ad assorbire le acque meteoriche e ad isolare dai rumori e dal freddo gli spazi comuni mentre pannelli fotovoltaici saranno posizionati sul tetto della quattro torri per fornire energia pulita alle abitazioni.

     

    Wooden-high-rises-by-Tham-and-Videgard_dezeen_bn01

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui