I moduli bifacciali LG NeON 2 Bifacial aiutano l’efficientamento energetico

L’azienda sarda Gallura Disisfestazioni ha scelto il fotovoltaico a “doppia faccia” di LG Electronics per tagliare i suoi consumi elettrici e raggiungere una classe energetica A4.

moduli bifacciali LG NeON 2 Bifacial

Alla fine dello scorso anno LG Electronics è stata scelta per l’efficientamento energetico di un’azienda di Olbia con particolari necessità in termini di contenimento dei consumi per via dell’utilizzo di macchinari altamente energivori. I moduli bifacciali LG NeON 2 Bifacial si sono dimostrati la soluzione perfetta per soddisfare le richieste di ottimizzazione dei consumi contribuendo al raggiungimento di una classe energetica A4.

Leggi anche Legge di delegazione europea, confermate modifiche su direttive Mercati e RED II

Gallura Disinfestazioni,azienda leader in Sardegna nel settore dell’igiene e della sanificazione ambientale,ha realizzato la sua nuova sede nel centro di Olbia, in un quartiere residenziale di nuova costruzione che si presenta come perfetta combinazione tra design e efficienza. La struttura, realizzata nel 2020, oltre ad ospitare gli uffici della sede dell’azienda e l’abitazione privata della famiglia Petta, ospita anche uno spazio progettato per i trattamenti anti tarlo per i quali vengono impiegati macchinari a forte consumo di energia. In fase di progettazione della nuova sede la richiesta della famiglia Petta è stata, quindi, quella di impiegare i materiali più innovativi sul mercato al fine di ottenere i massimi risultati in termini di efficientamento energetico e raggiungere una classe energetica A4

Per raggiungere questo obiettivo l’involucro edilizio e l’impiantistica sono stati curanti nei minimi dettagli impiegando rivestimenti quali cappotto termico, isolamento per il tetto e infissi di alta qualità, che hanno permesso di isolare la struttura e evitare inutili dispersioni. È stato realizzato, inoltre, un impianto a pannelli radianti per il riscaldamento e una ventilazione meccanica con deumidificazione per la parte raffrescamento e salubrità dell’aria. A completamento dell’opera di efficientamento energetico dell’edificio, SEU Impiantistica Srl, azienda specializzata nel settore termoidraulico e partner Pro di LG, si è occupata dell’installazione di un impianto fotovoltaico.

Da una prima analisi, per raggiungere gli obiettivi richiesti dal cliente l’impianto avrebbe dovuto avere una potenza di circa18 kWp, ma lo spazio a disposizione e le esigenze di estetica della struttura non lo consentivano. Infatti, oltre a non disporre di spazio sufficiente per il numero di moduli necessari a raggiungere questa potenza, SEU Impiantistica Srl ha dovuto tener conto dei parapetti presenti intorno all’abitazione ed evitare che i moduli sporgessero al di fuori del tetto per non creare ombreggiamenti.

Tenendo conto di ciò, si è optato per un impianto composto da 25 moduli LG NeON 2 Bifacial da 400 watt per un totale di 10 kWp. I moduli LG NeON 2 Bifacial sono progettati per utilizzare entrambe le superfici di un modulo FV, assorbire più luce e generare più energia, tutte caratteristiche che hanno permesso di soddisfare le esigenze del cliente nonostante i limiti della struttura. I moduli bifacciali di LG catturano la luce del sole sia sul lato anteriore, sia su quello posteriore – grazie alla pellicola trasparente sul retro – trasformandola in elettricità.

Leggi anche Energie rinnovabili italiane, gli ostacoli da risolvere

Inoltre, per aumentare la capacità riflettente e di conseguenza la produzione di energia elettrica, il tetto è stato verniciato di bianco. Grazie alle 72 celle monocristalline ad alta efficienza, poi, questi moduli raggiungono una potenza di 400 Watt di picco (Wp). Inoltre, la tecnologia CELLO, basata su barre collettrici a 12 fili, riduce le perdite elettriche e consente al modulo di produrre fino al 30% di energia in più rispetto ai moduli non bifacciali. Nonostante le esigenze della struttura richiedessero un impianto di potenza maggiore, grazie ai moduli bifacciali di LG, l’edificio ha ottenuto un’autonomia di oltre il 40% e ha spesso raggiunto picchi di potenza anche di 13kwp. Un risultato che ha superato tutte le aspettative. 

Per il futuro è previsto l’inserimento di un sistema di accumulo LG Chem. Trascorsi i 2 anni necessari per avere tutti i dati di consumo necessari sarà, infatti, possibile ponderare la taglia più corretta da inserire in questo impianto. 

“Siamo partner LG Pro da novembre 2020 ma conoscevamo l’azienda anche prima. Essere partner di LG ci ha consentito di ottenere numerosi vantaggi soprattutto per quel che riguarda il mercato degli impianti commerciali. Il nostro core business fino alla fine del 2020 era esclusivamente residenziale. Abbiamo approcciato quest’anno agli impianti commerciali e LG ci ha permesso di avere tutte le carte in regola per ottenere ottimi risultati anche in questa fetta di mercato. Rispetto al mercato residenziale in quello commerciale la scelta del modulo e la qualità del prodotto sono molto più importanti e più incisive. Ecco perché le garanzie, le specifiche tecniche e la qualità di LG sono stati per noi una leva di chiusura contratti importante”, ha dichiarato Giuseppe Seu, Amministratore Delegato e Titolare di SEU Impiantistica Srl.

“Siamo davvero molto contenti che SEU Impiantistica Srl abbia scelto di diventare partner Pro di LG e che abbia potuto godere dei vantaggi della nostra offerta di soluzioni innovative. I nostri partner ricoprono un ruolo cruciale per noi perché rappresentano la nostra prima linea con i clienti finali e ci consentono di essere presenti in modo capillare su tutto il territorio nazionale. I nostri moduli bifacciali poi sono un fiore all’occhiello dell’azienda, i migliori sul mercato e in grado di offrire un livello di efficienza senza pari”, ha commentatoLuca Farfanelli, Solar Key Account di LG Italia.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui