Auto elettriche: Honda punta alla condivisione delle informazioni

Per migliorare la comunicazione nel comparto delle auto elettriche Honda si unisce d un consorzio di aziende e costruttori firmando per l’efficienza dei sistemi

auto elettriche(Rinnovabili.it) – Nove grandi case automobilistiche e 15 utilities statunitensi hanno stretto un accordo finalizzato alla creazione di una piattaforma di integrazione dedicata alle auto elettriche. Grazie all’iniziativa, coordinata dall’Electric Power Research Institute, sarà possibile semplificare le comunicazioni tra i veicoli.

In America del Nord al momento esistono oltre 3.300 imprese di servizio pubblico e costruttori di automobili che offrono al mercato mondiale veicoli elettrici e servizi correlati. Per massimizzare il potenziale del settore è assolutamente necessaria l’integrazione dei due comparti e il miglioramento della comunicazione e dell’informazione tra i soggetti.

 

Tra gli obiettivi dell’accordo, oltre alla creazione di una piattaforma di condivisione, anche il miglioramento della connessione alla rete offrendo degli standard che garantiscano la semplificazione e lo snellimento delle comunicazioni tra le auto e le imprese in modo da assicurare che i veicoli elettrici offrano il massimo dell’efficienza.

“Questo progetto è un passo importante che permetterà ai veicoli elettrici di raggiungere il loro potenziale come ad esempio far ricorso ad una distribuzione capillare che possa aumentare la stabilità della rete elettrica, migliorare la qualità dell’alimentazione e ridurre la domanda di picco”, ha detto Steven Center, vice presidente dell’Ufficio di Sviluppo dei Servizi Ambientali della American Honda.

 

Nella seconda fase del progetto l’obiettivo consisterà nel miglioramento e nell’ampliamento della rete elettrica per il rifornimento in modo da garantire che i tempi di ricarica siano commisurati alle esigenze del veicolo e del guidatore, tenendo conto delle tariffe offerte dagli operatori e delle variabili imposte dalle condizioni atmosferiche e dalle condizioni delle batterie del veicolo dando la possibilità di conoscere che tipo di energia si sta consumando, se prodotta interamente da fonti rinnovabili o meno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui