Un treno carico, carico di…auto elettriche per Sochi

Auto elettriche Mitsubishi e ibridi plug in BMW tingeranno di verde le olimpiadi invernali di Sochi, attualmente in svolgimento nella città russa

Veicoli green a Sochi(Rinnovabili.it) – Quando la motivazione è forte le grandi imprese non temono ostacoli! E’ questo il caso della Russian Railways Logistics che in soli due giorni è riuscita ad organizzare il trasporto eccezionale di auto elettriche dalla capitale Mosca fino a Sochi, dove sono in corso le olimpiadi invernali.

Reso non facile dalle estreme condizioni meteo che caratterizzano la parte meridionale del paese il viaggio degli EV firmati Mitsubishi è andato a buon fine mentre il traffico stradale ha dovuto affrontare lunghe file e ingorghi causati dalle abbondanti nevicate che non hanno permesso il trasporto su gomma delle automobili elettriche. In sole 39 ore le vetture destinate a servire i team olimpici sono arrivate a destinazione dove serviranno per il trasporto locale degli atleti dagli alberghi alle piste con il vantaggio di ridurre notevolmente l’impatto inquinante dei giochi abbassando il livello di emissioni generato dal trasporto delle persone e di parte delle attrezzature.

 

E come ogni grane evento anche i Giochi invernali diventano vetrina di presentazione di nuovi modelli di auto a basso impatto ambientale. Accanto agli EV Mitsubishi si posiziona la nuova vettura ibrida plug-in della BMW, che ha scelto Sochi per presentare la nuova Halo, in commercio da quest’anno negli Usa.

“E’ un’occasione rara ed emozionante per lanciare un nuovo marchio e per BMW i, che richiede un palcoscenico globale”, ha dichiarato Trudy Hardy, Vice President Marketing della BMW North America. “Non vediamo l’ora di afferci nel futuro della mobilità sostenibile.”