Bici elettriche per la polizia municipale di Roma

La consegna dell’e-bike al corpo di Polizia di Roma Capitale si è svolta qualche giorno fa alla presenza del vice sindaco del Comune di Roma, Luigi Nieri

Bici elettriche per la polizia municipale di Roma(Rinnovabili.it) – La mobilità dolce incontra le forze di Polizia dell’Urbe. In linea con la ricerca di una rinnovata mobilità urbana intrapresa dal sindaco Marino, si è svolta solo qualche giorno fa la consegna di una flotta di bici elettriche alla Polizia Municipale di Roma, alla presenza del vice sindaco del Comune di Roma, Luigi Nieri e del Comandante generale della Polizia municipale Roma Capitale Raffaele Clemente. Le e-bike, realizzate e regalate dall’azienda siciliana Lombardo Bikes, sono state personalizzate nel telaio con la scritta Polizia Roma Capitale; si tratta, si legge nella nota stampa, “mezzi ecologici per la mobilità urbana perché rispettano l’ambiente, ed economici, consentendo di percorrere 100 km con appena 0,05 euro”.

 

Ma a rendere davvero speciali queste due ruote è l’innovativo sistema Bosch di cui sono state dotate; si tratta della Drive Unit composta da un motore elettrico unito a una centralina e a dei sensori che monitorano la velocità di percorrenza, la frequenza, l’intensità della pedalata. In base alla rilevazione, il sistema è in grado di calcolare la forza con la quale il motore elettrico deve sostenere il ciclista.

Le bici hanno un’autonomia di circa 70 km in percorso misto, fino ad oltre i 90 km in modalità eco ed impiegano batterie al litio di dimensioni molto ridotte che si ricaricano da qualsiasi presa di corrente in due ore e mezza. “Ho voluto provare direttamente le bici a pedalata assistita – ha affermato il vice sindaco Nieri – che la Lombardo Bikes ha voluto regalare alla polizia di Roma. Anche la manutenzione sarà fornita a titolo gratuito. La nostra direzione è chiara, vogliamo un’amministrazione sobria, ecologica e sempre più vicina ai cittadini”.