Taxi elettrici per la svolta green di Barcellona

I taxi elettrici e la mobilità sostenibile rappresentano la chiave dell’EXPOelèctric Fórmula-e apertosi ieri a Barcellona, durante il quale è stata presentata la città elettrica e i vantaggi degli EV

Taxi elettrici per la svolta green di Barcellona(Rinnovabili.it) – E’ iniziato ieri a Barcellona l’EXPOelèctric Fórmula-e, evento durante il quale ha avuto luogo la presentazione del primo taxi elettrico per la città. In svolgimento nell’ambito dell’EV27, il forum annuale della mobilità elettrica più importante al mondo, l’EXPO sta catalizzando sulla città tutto l’interesse relativo all’espansione della mobilità elettrica servendosi anche della presentazione su larga scala di un progetto che è stata la dimostrazione unica in Europa di come potrebbe essere “una città 100% elettrica”. Grazie alla simulazione i visitatori hanno potuto vedere da vicino cosa si intende per mobilità elettrica scoprendone i vantaggi e rendendosi conto dei reali benefici in termini di riduzione dell’impatto inquinante, del rumore e delle emissioni di calore.

 

L’evento, inaugurato ieri dall’Assessore per l’Economia, l’Impresa e il Lavoro del Comune di Barcellona ​​Sonia Recasens vede la partecipazione di tutte le maggiori case automobilistiche intenzionati a diffondere in Europa il messaggio alla mobilità elettrica come valida alternativa alla inquinante mobilità tradizionale. Per questo, oltre ad eventi per i cittadini e i curiosi sono state organizzate tavole rotonde ed incontri con gli esperti che potranno chiarire quale sia attualmente la situazione europea della green mobility e chiarendo in che modo il settore potrebbe evolversi ed espandersi a vantaggio dell’ambiente e delle città.

Proprio per queste ragioni ieri in Fiera è stato presentato il taxi elettrico Nissan, la cui produzione sarà realizzata esclusivamente negli stabilimenti di Barcellona a partire dal prossimo anno con l’obiettivo di esportare il mezzo in tutto il mondo.