• Articolo Lisbona, 11 aprile 2013
  • I dati rilasciati dalla REN sui primi 3 mesi del 2013

    Portogallo: il 70% della produzione elettrica è green

  • Grazie ad un tempo atmosferico favorevole e alla collaborazione degli impianti alimentati a fonti rinnovabili il Portogallo nei primi tre mesi dell’anno ha prodotto il 70% dell’energia consumata senza emettere inquinanti

(Rinnovabili.it) – Record di produzione green per il Portogallo. Complici le condizioni meteo favorevoli nel primo trimestre dell’anno il paese ha generato il 70% della propria energia da fonti rinnovabili secondo quanto dichiarato dall’operatore energetico REN. La società ha infatti affermato che la produzione idroelettrica è aumentata del 312%, riuscendo a coprire il 32% del consumo totale mentre a salire del 60% è stata la produzione eolica, fornendo il 27% del consumo. Grazie alle ottime performance degli alimentati da fonti rinnovabili è notevole la diminuzione di emissioni rilasciate dal comparto della produzione elettrica nazionale visto che la generazione proveniente da centrali a carbone e a gas è scesa rispettivamente del 29 e del 44% rispetto al primo trimestre del 2012.

Ma i dati della società dimostrano anche un calo della domanda di energia: nel 2012 il consumo è sceso del 6% mentre in una dichiarazione REN João Milheiro Batista ha detto che il consumo di energia nel primo trimestre è sceso solo dello 0,4 per cento.