• Articolo Copenhagen, 8 febbraio 2016
  • Arriva dalla Danimarca

    Picnic, la barca elettrica solare da 10 mila euro

  • Viaggia per 16 ore e ne impiega una a ricaricarsi. Ha lo scafo in bottiglie di plastica e un tavolo fotovoltaico che ne aumenta l’autonomia

Picnic, la barca elettrica solare da 10 mila euro 4

 

(Rinnovabili.it) – La Rand Boat, azienda danese specializzata nel settore delle imbarcazioni da diporto, ha realizzato Picnic, una barca elettrica in materiale riciclato.

Certo, i cugini norvegesi hanno già messo in acqua un traghetto a batteria che solca le acque dei fiordi, ed hanno un piano per l’elettrificazione dei trasporti marittimi vicino alla costa.

Ma Rand Boat ha il merito di aver iniziato la conversione all’elettrico anche per i natanti per uso privato. Le principali qualità di Picnic, secondo i produttori, sono «forma semplice, linee aggraziate, materiali sostenibili, bassa manutenzione e un motore elettrico facile da azionare».

Lo scafo è realizzato in bottiglie di plastica riciclate. È inaffondabile e autosvuotante, il che significa che l’acqua imbarcata viene fatta defluire, il tutto senza utilizzare un sistema di pompe.

 

Picnic, la barca elettrica solare da 10 mila euro 2All’interno, Picnic ha 10 posti a sedere intorno a un tavolo che incamera energia solare. Tutto il legno utilizzato nella parte interna, sostiene l’azienda produttrice, proviene da filiere sostenibili e rinnovabili. Il tavolo fotovoltaico ha un’efficienza del 23% e, a detta dei costruttori, elimina le necessità di ricarica della batteria anche nelle giornate nuvolose. Quest’ultima, del peso di soli 9 kg, può facilmente essere rimossa e avvicinata alle fonti di energia. Si ricarica completamente in un’ora. Grazie ad un lungo cavo, la barca elettrica può anche congiungersi alla presa di corrente di abitazioni situate nei pressi di uno specchio d’acqua.

L’autonomia dichiarata è 16 ore con una sola ricarica, un tempo che aumenta se il pannello solare sul tavolo può incamerare energia.

Il motore elettrico, situato fuoribordo, può essere azionato con il pulsante di avvio. Non aspettatevi un fulmine di guerra: la velocità massima di Picnic è di 13 km orari. Ciò nonostante, esiste anche una versione “Sport”, che al posto del timone monta un volante ed ha una strumentazione elettronica più completa. Il costo della versione base è 9.995 euro.

2 Commenti

  1. ritamir
    Posted febbraio 9, 2016 at 9:30 am

    Io la trovo stupenda.

  2. Giulio M.Pancaldo
    Posted febbraio 15, 2016 at 6:21 pm

    Bella davvero. Andrebbe incentivato l’acquisto. Complimenti all’ideatore.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *