Cambiamento climatico: annunciato vertice in Vaticano

Papa Francesco punta con decisione ad implementare la comunicazione della Chiesa sul cambiamento cilmatico in vista della COP 21

Cambiamento climatico annunciato il vertice in Vaticano-

 

(Rinnovabili.it) – Il Vaticano ha annunciato che ospiterà un’importante conferenza sul cambiamento climatico il 28 aprile. Presenzieranno alcuni dei maggiori scienziati climatici del mondo e la tavola rotonda verrà aperta dal Segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon. La conferenza si intitola “Proteggere la Terra, nobilitare l’umanità: La dimensione morale di cambiamento climatico e sviluppo sostenibile”. Tra i partecipandi anche Jeffrey Sachs, eminente economista americano e direttore dell’Earth Institute presso la Columbia University.

 

L’intento del vertice, oltre a lanciare la campagna di comunicazione della Chiesa cattolica sul tema del clima, dichiara di voler «aiutare a costruire un movimento globale di tutte le religioni per lo sviluppo sostenibile e il cambiamento climatico durante tutto il 2015 e oltre». Il Vaticano ha dichiarato che intende evidenziare «il legame intrinseco tra il rispetto per l’ambiente e il rispetto per le persone, soprattutto i poveri, gli esclusi, le vittime di traffico di esseri umani e la schiavitù moderna, i bambini e le generazioni future».

L’evento durerà una giornata, e vedrà partecipare anche personalità di primo piano delle grandi religioni del mondo. Sarà l’occasione per «elevare il dibattito sulle dimensioni morali della tutela dell’ambiente prima dell’enciclica papale», prevista entro l’estate.

 

Gli eventi nella cosiddetta “agenda verde” di papa Francesco cominciano a moltiplicarsi, data l’intenzione ormai consolidata da parte della Chiesa di usare la propria influenza su oltre un miliardo di fedeli per diffondere l’interesse per il clima. Il pontefice è diventato un sostenitore delle questioni ambientali, criticando come uno moderno peccato la distruzione dell’ecosistema. Ha incontrato i leader degli Stati più poveri ed esposti agli effetti del climate change, ha puntato il dito sugli inquinatori e sta lavorando per aprire un ufficio ambiente e clima in Vaticano. Ha anche promesso di aumentare la pressione sui leader mondiali, dopo la delusione che ha caratterizzato i colloqui sul clima alla COP 20 di Lima. Con la sua enciclica, Bergoglio intende contribuire a indirizzare i negoziati climatici dell’appuntamento ultimo e più importante, la COP 21 di Parigi.

4 Commenti

  1. Sono un architetto con lo studio in Prati ex Presidente del Municipio XVII, mi occupo di ambiente e vorrei essere invitata al convegno. Ringrazio

    • Salve Antonella,

      Sono l’arch. Lucrezia Marangolo sono interessata anche io al convegno lei è riuscita ad sapere le modalità di iscrizione

      Grazie
      Cordiali saluti
      Lucrezia Marangolo

  2. Sono Architetto mi interesso di energia ed ambiente vorrei sapere come faccio ad iscrivermi al convegno

    grazie mille

    Arch. Lucrezia Marangolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui