26 Febbraio 2024
HomeCircular Eni

Circular Eni

La via alla decarbonizzazione di ENI

Presentata all’appuntamento romano della Maker Faire la ricetta Eni per raggiungere l’ambita carbon neutrality al 2050: innovazione e diversificazione tecnologica

Decarbonizzare il trasporto marittimo: la strategia Eni 

Tra sfide tecniche e normative la rotta verso le zero emissioni richiede oggi più che mai collaborazione, dialogo e una capacità di pianificare a lungo termine. Eni segna la rotta con un progetto lungimirante a cui hanno preso parte le Associazioni degli Armatori, tre delle più grandi aziende produttrici di motori navali, Unem, Federchimica/Assogasliquidi, Assocostieri e RINA

Sostenibilità ed equità, i binari per realizzare la transizione

Dagli accordi per aumentare i flussi di gas verso l’Europa alle riduzioni dei gas serra e dell’intensità di carbonio, passando per le soluzioni per la mobilità sostenibile, l’economia circolare e la creazione di valore con le comunità locali. La performance di Eni nel rapporto di sostenibilità per il 2022

Sempre più condivisa, il futuro della mobilità sostenibile

In Europa, le auto domestiche generano più del 60% delle emissioni totali dei trasporti. Per cambiare rotta bisogna puntare sul giusto mix di soluzioni per decarbonizzare i viaggi su strada. Uno sguardo alle attività di Eni Sustainable Mobility

Biocarburanti: piantare i semi di una nuova energia

Dalle coltivazioni di ricino e croton in Africa agli agri-hub per la spremitura dei semi fino alle bioraffinerie dove vengono prodotti i biocarburanti, decisivi per la transizione ecologica. Nella produzione di biofuel, Eni sceglie di puntare su sostenibilità e integrazione verticale

Beijing City Library

Snøhetta inaugura la Beijing City Library, la più grande sala lettura climatizzata del mondo

Gli interni scultorei della Beijing City Library si ispirano alla vicina valle del fiume Tonghui, mentre le soluzioni tecnologiche all’avanguardia, la riduzione degli sprechi ed il fotovoltaico BIPV in copertura assicura la massima efficienza energetica
Combustibili fossili dalla Russia: l’UE li ha pagati 420 euro a cittadino

L’UE spende ancora 420 euro a cittadino in combustibili fossili dalla Russia

Le sanzioni sulle fossili di Mosca sono parziali (il gas resta fuori), hanno molte scappatoie (le riesportazioni di prodotti raffinati da paesi terzi) e talvolta non vengono applicate (il price cap a 60 $/barile). Mentre diversi paesi UE non hanno spinto sulle politiche energetiche per affrancarsi dalle fossili russe. L’analisi del CREA dopo 2 anni di conflitto
SCHLETTER

SCHLETTER: doppio progetto da 48 MWp in Italia

Per il montaggio è stato utilizzato il sistema per impianti a terra di Schletter “FS Duo”. Questo sistema a doppio supporto in acciaio ad alta resistenza si distingue per i tempi di montaggio molto brevi e per la notevole ampiezza delle campate