“Riciclo di Classe”, quando le buone pratiche fanno scuola

Al via il nuovo progetto Conai su raccolta differenziata e riciclo dedicato agli studenti delle scuole primarie. Per aderire all’iniziativa c’è tempo fino al 10 marzo 2017

"Riciclo di Classe", quando le buone pratiche fanno scuola

 

(Rinnovabili.it) – Le buone pratiche della gestione dei rifiuti tornano tra i banchi di scuola. A portarcele è “Riciclo di Classe“, il nuovo progetto realizzato da CONAI, il Consorzio Nazionale Imballaggi, in collaborazione con Corriere della Sera. L’iniziativa si rivolge alle scuole primarie sull’intero territorio nazionale, e si propone un obiettivo semplice, e al tempo stesso complesso: dar vita ad una nuova generazione di “nativi ambientali”. Come? Sostenendo l’educazione alla corretta separazione dei rifiuti di imballaggio e al riciclo come atto di responsabilità individuale verso il Pianeta, e di acquisizione dei valori di cittadinanza.

 

“La tutela dell’ambiente e la corretta separazione dei rifiuti di imballaggio sono temi importanti in ottica di responsabilità individuale, e rappresentano alcuni dei capisaldi di educazione civica che devono essere acquisiti sin dai primi anni di scuola” ha commentato Walter Facciotto, Direttore Generale di CONAI. “Così facendo, potremo contare su generazioni di giovani ‘nativi ambientali’, veri e propri ambasciatori della corretta raccolta differenziata, che potranno influenzare positivamente i comportamenti degli adulti e contribuire all’aumento dei risultati nazionali di avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio”.

 

Il progetto Riciclo di Classe coinvolge sia studenti che insegnati e prevede due differenti moduli – il primo rivolto al triennio e il secondo alle classi quarte e quinte – con attività di complessità crescente fino alla realizzazione di materia prima riciclata attraverso un procedimento semplice e divertente. Le classi interessate potranno aderire a Riciclo di Classe fino al 10 marzo 2017, e inviare i propri elaborati per poter accedere al concorso dedicato, relativo a un progetto di trasformazione in materia prima seconda dei rifiuti di imballaggio, che mette in premio una giornata di animazione sul tema del riciclo per i primi classificati e librerie modulari in cartone riciclato per le classi seconde e terze classificate.

I materiali di Riciclo di Classe, maggiori informazioni sul concorso e ulteriori approfondimenti sono scaricabili su www.riciclodiclasse.it e www.conai.org.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui