Bolzano: termovalorizzatore, via libera alla gestione Eco Center

Parere positivo in quanto si tratta di un passaggio che si svolge all’interno di enti a totale controllo pubblico

TrentinoAnche dopo il periodo di prova il nuovo termovalorizzatore di Bolzano Sud sarà gestito da Eco Center, società partecipata dei Comuni altoatesini e della Provincia. Lo ha annunciato oggi (7 ottobre) il presidente Luis Durnwalder, sottolineando che “un parere della LUB dà il via libera all’assegnazione della gestione senza gara”.

Durnwalder ha spiegato che la Giunta provinciale aveva chiesto un parere alla Libera Università di Bolzano in merito alla possibilità di assegnare a Eco Center la gestione del termovalorizzatore senza dover passare per un bando di gara. “Il parere è stato positivo – ha spiegato il presidente della Provincia – in quanto si tratta di un passaggio che si svolge all’interno di enti a totale controllo pubblico”. Eco Center, infatti, è una società controllata per il 46% da 57 comuni altoatesini, per il 44% dal Comune di Bolzano, e per il restante 10% dalla Provincia.

Il nuovo termovalorizzatore di Bolzano Sud, entrato in funzione nel luglio scorso, a pieno regime incenerirà 130mila tonnellate l’anno di rifiuti residui provenienti da tutto l’Alto Adige. Dal processo di smaltimento delle immondizie si potranno inoltre produrre calore ed energia in grado di coprire il fabbisogno di riscaldamento di 10mila alloggi e l’energia elettrica necessaria all’illuminazione di altri 20mila appartamenti.