Efficienza energetica e fotovoltaico nei piani della Casa Bianca

La Casa Bianca ha annunciato nuovi provvedimenti per aumentare l’efficienza energetica e la quota nazionale di fotovoltaico diminuendo così le emissioni

efficienza energetica(Rinnovabili.it) – La Casa Bianca ha annunciato nuovi piani energetici. Concentrando le proprie mire sul solare il nuovo documento mette in evidenza 50 impegni e azioni volte alla riduzione di almeno 300 milioni di tonnellate di emissioni di CO2. Si tratterà di sostenere aziende e imprese che vorranno investire nel fotovoltaico eliminando emissioni e favorendo l’abbassamento delle bollette energetiche di circa 10 miliardi di dollari complessivi.

Accanto al pacchetto l’annuncio proveniente da 50 tra imprese, stati, comunità e costruttori edili da tutti gli Stati Uniti che hanno annunciato impegni per la costruzione di oltre 35 MW di impianti fotovoltaici e iniziative per aumentare l’efficienza energetica in 37 milioni di metri quadrati di edifici con lo scopo di abbassare i tassi di inquinamento e le bollette energetiche del paese.

 

Da non dimenticare il pacchetto che l’Amministrazione Obama ha presentato per la riduzione dell’impatto delle unità commerciali di condizionamento, in grado di condurre ad una diminuzione delle emissioni di carbonio di 60 milioni di tonnellate. E lo stanziamento di un fondo del valore di 68 milioni di dollari per 540 progetti di enenrgia ed efficienza energetica nelle aree rurali, di cui fanno parte anche 240 impianti solari.

Questi ed altri piani, come ad esempio i progetti per la costruzione di torri eoliche tra le più alte al mondo, in grado di catturare venti molto intensi e produrre più energia saranno oggetto delle discussioni che si terranno nel corso del Summit Onu di New York previsto per il prossimo 23 settembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui