Per F-Light 2013 Firenze sceglie l’illuminazione sostenibile

Greenled Industry partecipa a F-Light 2013 e istalla 30 dispositivi per l’illuminazione sostenibile di due aree delle città con un notevole risparmio economico ed energetico

Illuminazione sostenibile(Rinnovabili.it) – Migliorare l’illuminazione stradale e al contempo garantire risparmio energetico e migliori prestazioni. Questo il cuore del progetto di Greenled Industry, che in Italia si occupa della produzione di lampade LED intelligenti, che ha deciso di prendere parte al F-Light 2013 di Firenze. Aderendo all’iniziativa la società si impegna ad istallare 30 lampioni in piazza e Beccaria e in via del Ponte Sospeso.

 

Greenled Industry è sponsor tecnico del Festival delle Luci, che da 4 anni si preoccupa di dare spazio all’illuminazione tecnologica ed efficiente nelle aree più belle della città nel rispetto del contesto urbano e dell’ambiente.

Le lampade “Street Lighting” saranno attive dal 19 dicembre in piazza Beccaria e dal 21 in via del Ponte Sospeso. Il loro merito sarà di garantire l’illuminazione delle aree rispettando i criteri architettonici dei quartieri ottenendo un risparmio energetico che, dai calcoli effettuati, si aggirerà tra il 40 e il 60% con un notevole aumento del livello di illuminazione con la garanzia di riuscire a funzionare anche in presenza di temperature particolarmente ostili. Dai test effettuati il funzionamento dei dispositivi è garantito anche in presenza di temperature molto calde che superano i 70 gradi centigradi e molto rigide, fino a -30 °C.