Gotico hi-tech, Notre Dame s’illumina di LED

Per il suo 850 anniversario Notre Dame si è dotata di 400 LED che da oggi in poi illumineranno, per 13 ore al giorno, arcate, statue e rosoni

Gotico hi-tech, Notre Dame s’illumina di LED

 

(Rinnovabili.it) – Ogni anno ben 13 milioni di turisti visitano la Cattedrale di Notre Dame, una delle icone più ammalianti di Parigi che dopo oltre 700 anni dimostra di non aver perso il suo fascino; al contrario ora più che mai dà mostra di saper coniugare il suo charme gotico con le tendenze del design moderno. Seguendo le orme di un altro dei simboli della capitale Francese, la Tour Eiffel, anche  Cattedrale metropolitana di Nostra Signora ha scelto di rinnovare il proprio apparato luminoso, “convertendosi” ai diodi a emissione luminosa  o LED.

Per il suo 850 anniversario Notre Dame si è dotata di 400 LED che da oggi in poi illumineranno, per 13 ore al giorno, arcate, statue e rosoni, assicurando nel contempo un notevole risparmio energetico. “Siamo passati dai 140 kWh installati fino a ieri ai 30 kWh di adesso, praticamente dividendo per 4,5 il consumo di energia”, commenta Christophe Bresson, direttore delle comunicazioni di Philips, la società a cui è stata affidata l’opera di sostituzione del sistema d’illuminazione. “Ciò rappresenta un risparmio di circa 50.000 euro l’anno per la diocesi”.

 

Non è solo il risparmio di energia e soldi ad aver convinto il cambio; le 260 lampadine dei lampadari della navata dovevano essere sostituite 4-5 volte l’anno, mentre ora grazie ai diodi luminosi il cambio non avverrà prima di 5 anni. “L’unica manutenzione richiesta sarà quella di rimuovere la polvere”, commenta Armand Zadikian, lighting designer del progetto. I LED di tre colori, bianco, ambra e blu, sono controllati attraverso un dispositivo touch screen che permette di cambiare facilmente l’atmosfera scegliendo fra tre programmi: folla, concerto, visita.