4 tecnologie verdi domestiche per partecipare alla transizione ecologica

Veicoli elettrici, tetti solari, impianti di accumulo e pompe di calore potrebbero aiutare ad abbattere il 18% delle emissioni mondiali di carbonio. Ma servono politiche mirate che ne facilitino l’adozione

tecnologie verdi domestiche
By Kristoferb at English Wikipedia, CC BY-SA 3.0, Link

4 tecnologie verdi domestiche per tagliare 6mld di tonnellate di CO2 l’anno

(Rinnovabili.it) – Ogni consumatore può fare la sua parte nel processo di decarbonizzazione mondiale, attraverso uno stile di vita più consapevole e piccoli accorgimenti quotidiani. Ma per aumentare il peso delle azioni dal basso, Bloomberg New Energy Finance (BNEF) ha individuato quattro tecnologie verdi domestiche capaci di fare la differenza sulla bilancia della CO2. Quattro soluzioni che se implementate a livello globale potrebbero tagliare del 18% le emissioni di carbonio. Parliamo delle auto elettriche, dei tetti fotovoltaici, dei sistemi di accumulo residenziali e delle pompe di calore.

Per ognuna di queste tecnologie BNEF ha stimato il contributo in termini di gas serra rimossi dall’atmosfera in uno scenario di ampia diffusione a livello familiare. “La decarbonizzazione a livello domestico utilizzando tecnologie mature e disponibili in commercio richiede poco o nessun cambiamento comportamentale”, spiega BloombergNEF nel suo blog. “E offre una serie di vantaggi rispetto alle infrastrutture o alla produzione su larga scala“.

Queste quattro tecnologie verdi domestiche possono dare un contributo sensibile a patto che vengano supportate dalle giuste politiche per renderle facilmente accessibili a chiunque. “Senza interventi, l’adozione risulterà molto al di sotto del loro potenziale”. Il taglio della CO2 “potrebbe essere raggiunto molto prima se i responsabili politici introducessero misure per abbattere le barriere”.

Complessivamente, veicoli elettrici per passeggeri, fotovoltaico sul tetto, batterie e pompe di calore domestiche potrebbero ridurre le emissioni delle famiglie di 6 miliardi di tonnellate di CO2 l’anno. Auto, bici e altri mezzi ad uso personale rappresentano da soli la più grande opportunità di decarbonizzazione per i consumatori. L’elettrificazione della flotta globale di 1,2 miliardi di veicoli passeggeri potrebbe fornire 1,6 Gt di abbattimento netto all’anno. I tetti solari potrebbe invece ridurre le emissioni di 1,2 Gt l’anno. A dare una mano a questo segmento sono ovviamente i sistemi di accumulo a batterie aggiungendo un ulteriore taglio di 0,6-0,7 Gt di carbonio. La sostituzione delle caldaie domestiche a gas con pompe di calore potrebbe sottrarre oltre mezzo miliardo di tonnellate le emissioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui