TERNIENERGIA prosegue la valorizzazione degli asset fotovoltaici

Il prezzo dell’operazione è pari a Euro 2,3 milioni da pagare per cassa entro il 31 dicembre 2014

terniresearch_01(Rinnovabili.it) – TerniEnergia S.p.A., società attiva nei settori dell’energia da fonti rinnovabili, dell’efficienza energetica e del waste management, quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, nell’ambito della propria strategia di valorizzazione degli asset fotovoltaici, ha sottoscritto accordi per la cessione a Ranalli Immobiliare Srl del 45% del capitale sociale della JV Soltarenti Srl, proprietaria di quattro impianti di taglia industriale della potenza installata complessiva di circa 3,3 MWp e per la cessione del 50% del capitale sociale della società DT Srl, proprietaria di un impianto di taglia industriale della potenza installata complessiva di circa 1 MWp.

Il prezzo totale della cessione è stato convenuto fra le parti in Euro 2,3 milioni circa, dei quali Euro 1,5 milioni relativi al valore delle quote della JV Soltarenti Srl ed Euro 0,8 milioni relativi al valore delle quote della Società DT Srl.

Il pagamento da parte di Ranalli Immobiliare Srl avverrà per cassa entro il 31 Dicembre 2014.

L’atto di cessione relativo alle quote della JV Soltarenti Srl è sottoposto a condizione risolutiva del mancato consenso all’operazione esprimibile da parte della società di leasing con cui la Società ha stipulato contratti relativi agli impianti fotovoltaici, entro e non oltre il 30 settembre 2014.