Enertronica attua il programma di acquisto di azioni proprie

A seguito e in esecuzione del deliberato dell’Assemblea degli Azionisti del 20 dicembre 2012, l’organo amministrativo ha dato corso al programma di acquisto di azioni proprie ordinarie

20110302045418_terni(Rinnovabili.it) – Enertronica, società operante nel settore delle energie rinnovabili, del risparmio energetico e nella progettazione e produzione di sistemi elettromeccanici, comunica  che, a seguito e in esecuzione del deliberato dell’Assemblea degli Azionisti del 20  dicembre 2012, l’organo amministrativo ha dato corso al programma di acquisto di  azioni proprie ordinarie. Si forniscono di seguito, i dettagli del programma di acquisto.

Obiettivo del Piano

L’operazione è finalizzata all’opportunità di dotare la Società di un valido strumento che  le permetta di perseguire la stabilizzazione e la regolarizzazione del titolo azionario  nonché di incrementare il portafoglio di azioni proprie da destinare, se del caso, a servizio di piani di incentivazione azionaria.

Numero massimo, categoria e valore nominale delle azioni proprie

L’acquisto potrà avere ad oggetto un massimo di n. 691.981 azioni (rappresentanti  attualmente il 20% del capitale sociale) di azioni ordinarie Enertronica e quindi  contenuto nei limiti di cui alla citata delibera.

L’acquisto potrà avvenire in una o più volte. Gli acquisti saranno effettuati nei limiti  degli utili distribuibili e delle riserve disponibili risultanti dall’ultimo bilancio approvato.
La Società costituirà, ai sensi di legge, del codice civile una riserva indisponibile, pari  all’importo delle azioni proprie acquistate.

Durata dell’autorizzazione richiesta

Si ricorda che l’assemblea ordinaria dei soci del 20 dicembre 2012 ha autorizzato  l’acquisto di azioni proprie in un numero di azioni non superiore al 20% del capitale  sociale e che la suddetta autorizzazione scadrà il 20 giugno 2014. La durata  dell’autorizzazione alla disposizione delle medesime azioni è senza limiti temporali.

Corrispettivo minimo e massimo

Il prezzo minimo di acquisto delle azioni ordinarie non potrà essere inferiore al 20%  mentre il prezzo massimo d’acquisto non potrà essere superiore del 20% rispetto al  prezzo di riferimento che il titolo avrà registrato nella seduta di Borsa del giorno  precedente al compimento di ogni singola operazione di acquisto.

Modalità attraverso le quali gli acquisti potranno essere effettuati

Le operazioni di acquisto di azioni proprie saranno effettuate in modo da assicurare la  parità di trattamento tra gli azionisti. Pertanto, gli acquisti saranno effettuati, esclusivamente e anche in più volte su AIM Italia – Mercato Alternativo del Capitale sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestiti da Borsa Italiana S.p.A.

Ulteriori modalità di negoziazione delle azioni proprie

Nei limiti indicati in precedenza, potranno essere effettuate operazioni successive di acquisto e di alienazione delle azioni ordinarie proprie. Le comunicazioni al mercato saranno effettuate con cadenza mensile