L’eolico porta energia alle isole Baleari

Il Piano regionale per le Rinnovabili delle Isole Baleari punta ad aumentare la percentuale di energia ottenuta dall’eolico nazionale cercando anche di far conoscere le FER alla popolazione

Eolico nelle Baleari(Rinnovabili.it) – Per il futuro le Baleari hanno in serbo un progetto energetico tutto da scoprire. L’impegno non si distinguerà solamente per la voglia di dare un quantitativo maggiore di energia alle isole dell’arcipelago, ma soprattutto per le caratteristiche green.

Oltre a sensibilizzare l’opinione pubblica Jaume Ochogavía direttore generale di Industria y Energía ha dichiarato che l’importante è lo sfruttamento delle risorse eoliche nelle aree urbane e nelle zone residenziali per dare alle isole energia pulita e nuova fiducia nell’eolico.

L’idea consiste nel dotare di pale eoliche entro i prossimi mesi il parco di Sa Riera a Palma, il Rifugio di Son Amer in Escorca, l‘edificio della polizia locale di Ciutadella e il Recinto Ferial di Ibiza. Iniziando con questi progetti l’amministrazione vuole dare alla popolazione l’idea che lo sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili sia un valido alleato per la sicurezza energetica del paese e per garantire elettricità senza inquinare il paese.

 

Al momento la percentuale di energia prodotta da fonti verdi nelle Baleari è decisamente bassa: dalle FER deriva solo il 2% della produzione, quantitativo molto lontano dall’obiettivo fissato dall’Ue che invita i paesi ad ottenere dalle fonti rinnovabili il 20% dell’elettricità. Per questo motivo il Piano energetico per le Rinnovabili del governo regionale ha deciso di focalizzare le iniziative sulla diffusione delle rinnovabili sul territorio, cercando di impostare sia il futuro energetico sostenibile che quello economico del paese.