Eolico: favorevole l’80% della popolazione islandese

Intervistata per conto della società elettrica nazionale la popolazione islandese si è dichiarata per l’80% favorevole all’eolico riconoscendone i vantaggi ambientali ed energetici

Gli islandesi sono favorevoli all'eolico (Rinnovabili.it) – Più dell’80% degli islandesi è favorevole all’eolico e alla costruzione di impianti finalizzati alla produzione di energia elettrica. Lo rivela un sondaggio effettuato dalla Capacent Gallup per conto della società elettrica nazionale, la Landsvirkjun.

Solo il 7% degli intervistati ha affermato di non gradire l’istallazione di rotori eolici mentre il 12% si è rivelato indeciso.

Appresi i risultati del sondaggio il CEO della società elettrica, Hörður Arnarson, si è dichiarato felice per la risposta dei cittadini alla possibilità di ampliare la produzione di energia da fonte eolica, anche se al momento non è ancora stata presa nessuna decisione in merito alla costruzione di nuovi rotori in aggiunta alle due pale di Búrfell istallate nel dicembre 2012.

 

“Abbiamo deciso di avviare una collaborazione con due società di ingegneria islandesi. Vogliamo raccogliere informazioni e aiutarci nella realizzazione di valutazioni di impatto ambientale per la progettazione di base di un parco eolico più grande a Búrfell” ha rivelato Hörður.

Qualora l’eolico islandese riuscisse a decollare il settore potrebbe divenire il terzo pilastro della produzione energetica green nazionale accanto all’idroelettrico e al geotermico, ha rivelato il CEO di Landsvirkjun.

Fino ad oggi l’eolico ha dimostrato di essere molto efficiente: in Islanda le due pale di Búrfell, azionate a Febbraio 2013, hanno prodotto 3,150 MWh di elettricità, che hanno provveduto ai bisogni energetici di 1.500 abitazioni.

C’è comunque in progetto il posizionamento di altre 2 turbine nelle prossime settimane nei pressi dell’impianto idroelettrico Búrfellsvirkjun nel sud del paese. Le pale, 55 metri di altezza e lame da 22 metri aiuteranno il paese ad aumentare la propria produzione green.