Eolico: record di produzione in 4 stati australiani

Nel mese di agosto 4 stati australiani hanno superato i precendenti record di produzione eolica. L’energia prodotta potrebbe alimentare per 57 anni la Sydney Opera House

Eolico australiano da record(Rinnovabili.it) – L’Australia è la regina dell’eolico, con livelli record raggiunti in 4 diversi stati registrati nel mese di agosto.

Il Clean Energy Council ha rivelato che la quantità di energia prodotta dagli impianti eolici in Australia nel mese di agosto è stata tale da alimentare la Sydney Opera House per i prossimi 57 anni.

 

Il Sud del paese, pioniere nell’utilizzo dell’energia del vento, ottiene oggi il 38% della propria energia sfruttando le correnti d’aria, e superando così il precedente record che si fermava al 31%. Qui la Tasmania ha toccato quota 11% di produzione eolica sul totale prodotto nel paese, lo stato Victoria il 7,9% e il New South Wales l’1,8% superando i rispettivi record con un totale di 1,024 GWh di energia prodotti, sufficienti a fare più di 6 miliardi di toast!

“I target Australiani rinnovabili supportano progetti che hanno il potenziale per fornire nuovi posti di lavoro e di investimento” ha dichiarato Russell Marsh, direttore delle politiche del Clean Energy Council. “Il nuovo parco eolico Macarthur nella parte occidentale dello stato Victoria è il più grande impianto nel sud del mondo e ha fornito una spinta enorme di energia pulita nel corso dell’ultimo mese. Mentre il New South Wales è indietro per produzione rispetto ad alcuni degli altri stati ha un potenziale enorme di fornire lavoro e vantaggi di investimento per promuovere l’energia pulita”, ha detto Marsh.