Eolico: i sindaci spagnoli tifano per il vento nazionale

I sindaci spagnoli si schierano a favore dell’eolico e per convincere il Governo a sostenere la tecnologia ne elencano i benefici ottenuti nel tempo.

eolico

(Rinnovabili.it) – Gli spagnoli hanno le idee chiare, vogliono che l’energia eolica li aiuti ad avere un futuro energetico sicuro e green. Proprio per questa ragione 200 sindaci di altrettanti dipartimenti hanno firmato in favore dell’energia del vento, chiedendo al governo di dare maggiore risalto alla tecnologia e riconoscere il grande contributo che ha fornito al paese contribuendo ad aumentare l’esportazione di tecnologia e garanzia di benessere per migliaia di persone nei villaggi spagnoli.

A preoccupare i cittadini è anche il trattamento che il governo sta riservando alle rinnovabili, protagoniste di una nuova riforma energetica al momento in cantiere, che i sindaci temono possa penalizzare soprattutto il vento rispetto alle altre fonti energetiche green.

 

A collaborare con i sindaci e i cittadini anche la Asociación Empresarial Eólica (AEE)  che ha scritto e indirizzato il manifesto al governo e al Segretario per l’Industria, l’Energia e Turismo e ai gruppi Parlamentari. I Consigli spagnoli hanno argomentato affermando che grazie all’eolico è aumentato il numero dei posti di lavoro e fiorita l’attività economica nei territori dove sono stati realizzati nuovi impianti. Si legge infatti nel manifesto: “I sottoscritti comuni spagnoli, con i sindaci dei municipi dove sono stati istallati impianti eolici affermano che: i nostri comuni hanno beneficiato nel corso degli anni degli impianti eolici installati. I nostri comuni hanno beneficiato nel corso degli anni da impianti eolici installati lì. Abbiamo visto la nostra gente prosperare grazie a nuove opportunità di occupazione diretta e indiretta, che ha permesso ai nostri giovani di rimanere e non dover migrare verso le altre città”.

Per queste ragioni i firmatari hanno chiesto al governo che l’energia eolica venga finanziata in quanto mezzo di crescita per il paese e contributo certo alla sicurezza energetica di un paese in cui la domanda energetica è in costante crescita.