Rinnovabili: aumenta del 19% il contributo green in Uk

Aumenta il contributo delle rinnovabili in Uk, che producono sempre di più anche grazie alla crescita vertiginosa del contributo dell’eolico che fa avvicina re il paese al raggiungimento degli obiettivi energetici imposti dall’Europa

Le rinnovabili aumentano la produzione in Uk(Rinnovabili.it) – Aumenta la produzione di energia da fonti rinnovabili nel Regno Unito. Il nuovo mix ha potuto contare sul contributo delle energie alternative, aumentato del 19%, anche se i dati rilasciati oggi dal governo dimostrano che è cresciuto anche il consumo di carbone.

 

Il documento presentato dal DUKES britannico ha confermato che l’aumento della produzione di energia da fonti green ha avuto un impatto dell’11,3% sull’intera produzione elettrica del paese, un ottimo risultato che conferma il boom delle energie alternative in corso nel paese.

I dati hanno confermato anche che le energie rinnovabili hanno rappresentato il 4,1 per cento del consumo totale di energia l’anno scorso, contro il 3,8 per cento dell’anno precedente.

Un portavoce del Dipartimento di Energia e Cambiamenti Climatici (DECC) appresi i dati contenuti nel rapporto ha dichiarato che la performance è stata “molto incoraggiante”, aggiungendo che con i nuovi incentivi il governo prevede di offrire una nuova ondata di investimenti e quindi il Regno Unito resta sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo UE di generare il 15 per cento dell’energia da fonti rinnovabili entro il 2015.

Un grande contributo all’incremento della produzione a basse emissioni è arrivato dal settore eolico: gli impianti offshore sono cresciuti del 46% mentre l’eolico su terra ha aumentato la propria presenza del 17%. “Questi dati confermano le tendenze recenti abbiamo visto che mostrano le energie rinnovabili, e in particolare il vento, stanno giocando un ruolo sempre più importante nella nostra produzione di elettricità”, ha detto Maf Smith, vice amministratore delegato di RenewableUK ricordando la recente inaugurazione del parco eolico offshore più grande del mondo, il London Array.