Continua la crescita di Ingeteam in Sud America

Inverter fotovoltaici per un impianto di 94MW nel deserto di Atacama in Cile: continua la crescita di Ingeteam in Sud America

Cile_IngeteamSi rafforza la presenza di Ingeteam in Cile con la fornitura di inverter fotovoltaici per due impianti a nord del Paese andino.

A poco più di un anno dall’inaugurazione della filiale cilena, Ingeteam doterà dei suoi inverter l’impianto fotovoltaico di Llano de Llampos, a nord del Cile, una delle aree a più alta radiazione solare del mondo.

 

L’impianto, che occuperà una superficie di 306,7 ettari nel deserto di Atacama (a 1.004 metri sul livello del mare), prevede una potenza installata di 47MW grazie ai 68 inverter centralizzati di Ingeteam appartenenti alla famiglia INGECON SUN PowerMax, che saranno forniti all’interno di 34 Power Station, dotate di una eccellente capacità di resistenza al clima particolarmente estremo di quella regione del Cile.

L’impianto di Llano de Llampos è il secondo in ordine di tempo ad essere stato equipaggiato con gli inverter di Ingeteam: infatti lo scorso giugno è stato attivato con successo l’impianto “El Aguila”, situato nelle vicinanze di Arica nell’estremo nord della regione di Atacama.

“El Aguila” ha una potenza nominale di 2 MW, ma è previsto l’aumento della sua capacità a 40 MW. L’energia elettrica prodotta dai 8.000 pannelli solari viene convertita in corrente alternata da 3 inverter centrali della famiglia INGECON SUN PowerMax e 2 inverter trifase con una potenza di 20 kW, tutti forniti all’interno delle Power Station.

Il 30% della produzione dell’impianto fotovoltaico è destinato a coprire il fabbisogno energetico di una centrale chimica gestita da un’industria mineraria.