Il modulo fotovoltaico si nasconde in legno e pietra

L’azienda vicentina Dyaqua lancia la campagna di crowdfunding per realizzare i nuovi moduli del suo Invisible Solar, a forma di pietra o asse di legno

Il modulo fotovoltaico si nasconde in legno e pietra

 

(Rinnovabili.it) – Invisibile a occhio nudo, ma presente e pronto a produrre energia pulita. E’ Invisible Solar, l’innovativo modulo fotovoltaico prodotto l’azienda vicentina Dyaqua per andare in contro anche alle esigenze di edifici storici che debbano rispondere a rigidi vincoli architettonici. Sul mercato la società ci è arrivata con il Coppo Fotovoltaico, dove le celle solari sono posizionate sotto una superficie realistica ma trasparente ai soli raggi solari, e realizzata con materiali atossici e tutti riciclabili.

 

Da giugno 2016 il Coppo Invisible Solar è ufficialmente entrato in produzione ma le sperimentazioni non sono finite qui. Dopo la terracotta infatti, la tecnologia fotovoltaica di Dyaqua è pronta a nascondersi anche in pietra, cemento e legno.

L’azienda ha deciso di avviare una campagna di crowdfunding su Indiegogo, con il duplice obiettivo di incrementare la produzione del Coppo Fotovoltaico ed avviare quella dei nuovi materiali. Dal 17 ottobre di quest’anno i sostenitori di Invisible Solar potranno ordinare in anteprima i nuovi moduli solari a forma di pietra, tegola piana in ardesia, massello in cemento e asse di legno, esteticamente indistinguibili dai più comuni materiali edili. Ciascun campione sarà marchiato “crowdfunding edition”, numerato a mano e collegato ad un illuminatore LED: l’energia prodotta dal modulo esposto al sole accenderà i LED, mostrando come funziona Invisible Solar.

 

“La scelta di avviare una campagna crowdfunding è nata dopo il lancio della piccola produzione artigianale del Coppo Fotovoltaico”, spiega Matteo Quagliato di Dyaqua. “La notizia si è subito sparsa per il mondo, andando ben oltre ogni aspettativa. Abbiamo quindi pensato di chiedere supporto ai tanti appassionati che vogliono aiutare Invisible Solar a crescere e portarlo al più presto anche nei loro paesi.”

 

La campagna sarà attiva per un mese su Indiegogo, dove sarà possibile ordinare i campioni Invisible Solar con tutti i dettagli del progetto, a questo indirizzo: https://igg.me/at/dyaqua-invisiblesolar.

5 Commenti

  1. Sono interessato a conoscere i particolari tecnici e commerciali del coppo fotovoltaico da adottare su di un fabbricato storico

  2. Può mostrare una curva IV del Coppo fotovoltaico?
    Può mostrare una certificazione, come la CEI EN 61215, a dimostrazione della qualità del prodotto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui