Energia idroelettrica: nel 2020 saranno 1.400 i GW istallati

Una nuova ricerca GlobalData rivela che l’energia idroelettrica è in crescita e prevede una capacità istallata di 1.400 GW entro il 2020. A fare da capilista la Cina, seguita da importanti istallazioni nel Nord America

energia idroelettrica(Rinnovabili.it) – Quale sorte attende il mercato mondiale dell’energia idroelettrica? L’investimento globale, rivelano i ricercatori di GlobalData, toccherà i 75 miliardi di dollari entro il 2020 determinato da una continua espansione e da una forte crescita concentrata nella Regione Asia-Pacifico che vedrà la capacità energetica istallata arrivare a 1.400 GW.

 

Le previsioni indicano una crescita progressiva della capacità istallata che passerà dai 1.065 GW registrati nel 2012 ai 1.407 GW del 2020, con un tasso di crescita annuo del 3,5 per cento.

Tra i paesi la Cina continuerà a dominare il mercato degli investimenti con 147 GW di potenza istallata prevista per il 2020. Nonostante il primato asiatico matureranno anche i mercati di Nord America e d’Europa dove si prevede che la capacità totale raggiungerà rispettivamente 271 GW e 197 GW.

“Anche se i combustibili fossili dominano la produzione di elettricità in tutto il mondo, più di 60 paesi utilizzano l’energia idroelettrica per soddisfare più della metà del loro fabbisogno di energia elettrica” Singh ha detto in una dichiarazione “La tecnologia è la fonte più popolare non inquinante della produzione di elettricità, per vari motivi, tra cui la sua capacità di rispondere ai cambiamenti della domanda di energia elettrica, gestione delle acque e di controllo delle piene.”