Stoccaggio energetico: gli ioni di litio dominano il mercato

La Navigant Research ha effettuato un’indagine sui sistemi di stoccaggio energetico applicati alle reti scoprendo un andamento in salita nel 2013-2014

stoccaggio energetico(Rinnovabili.it) – La società di ricerca Navigant Research ha condotto un nuovo studio prendendo in esame i sistemi di stoccaggio energetico delle reti elettriche scoprendo che i dispositivi lanciati nel 2013 e nel 2014 ammontano ormai a circa 360 MW di capacità istallata con una netta maggioranza di sistemi agli ioni di litio.

Prendendo in esame i progetti di stoccaggio a livello mondiale la banca dati ha messo in evidenza circa 697 progetti che comprendono 1160 sistemi, alcuni dei quali resi possibili dall’introduzione di finanziamenti governativi, sussidi e riforme normative che continuano a favorirne la crescita e la diffusione.

A dominare il mercato è la tecnologia agli ioni di litio che ha messo in circolazione batterie altamente efficienti mentre la tecnologia continua ad evolvere.

 

Secondo quanto contenuto nello studio, intitolato  “Energy Storage Tracker 3Q14” i 91 nuovi progetti di stoccaggio, avviati tra il primo gennaio 2013 e il 30 settembre 2014 rappresentano una capacità di 362,8 MW. Il periodo 2013-2014 è stato particolarmente attivo per la tecnologia Li-ion, con 168,6 MW annunciati negli ultimi 2 anni, secondo quanto contenuto nel rapporto.

“Questo è un momento critico per il settore dello stoccaggio avanzato di energia”,  ha dichiarato Anissa Dehamna, analista senior per Navigant Research. “Il mercato ha cominciato a muoversi rapidamente grazie ad una serie di tecnologie, ma se l’industria vuole continuare a scalare i mercati sono necessari ulteriori integratori di sistemi.”

Al secondo posto nel mercato mondiale dopo la tecnologia agli ioni di litio si posizionano le batterie al sodio-zolfo, frutto della collaborazione tra Italia e Emirati Arabi Uniti.

Articolo precedenteRiciclare pneumatici fuori uso è più facile se sono fatti di riso?
Articolo successivoNapoli, dal primo ottobre sconti sulle bici elettriche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui