31 Marzo 2020 00:52
Home Energia Termodinamico

Termodinamico

Desertec: la Spagna non firma e il progetto si ferma

Alla riunione per la firma del primo accordo mancavano i rappresentati di Madrid. Paul van Son: “gli altri partner convinceranno la Spagna”

La BEI finanzia il primo termodinamico dell’Africa Sub-Sahariana

Grazie al finanziamento dell'Istituto finanziario europeo verrà costruita la prima centrale solare termodinamica dell'Africa Sub-Sahariana

Il Marocco punta all’espansione di Desertec

Per rafforzare la capacità solare del Marocco la ADEREE ha stretto una partnership con Desertec e insieme favoriranno la crescita del numero degli impianti nel nord del paese

Tagli ai FiT, l’ombra sui mercati europei del solare

La diminuzione degli incentivi governativi di diversi Paesi Ue farà si che entro il 2015 i ricavi complessivi del mercato si abbassino a 6,5 miliardi di euro

Il CSP di FERA candidato al CSP Today Award

Il progetto Zasoli permette di ottenere green programmabile combinando il solare termodinamico alla biomassa, tecnologia che gli è valsa la candidatura ai CSP Today Award

“Puerto Errado 2”: gli specchi Fresnel segnano il record del mondo

Con una potenza istallata di 30 MW l'impianto “Puerto Errado 2” diventa il più grande al mondo ad utilizzare gli specchi Fresnel

EGP realizza in Italia la prima centrale solare termodinamica

Prenderà il via dal 2015 il primo impianto solare termodinamico italiano. Realizzato in Sicilia sarà supportato da un impianto a biomasse e garantirà energia a 40mila famiglie

La Sicilia firma la Carta del Sole

Clini: “L'Italia deve puntare sul solare termodinamico come tecnologia in grado di creare valore aggiunto e rafforzare la competitività industriale del nostro Paese”

La Sardegna avvia sperimentazione solare termodinamico

Primo progetto in Europa della tecnologia solare-termodinamico per la produzione e l’accumulo di energia, distribuita su scala regionale

Il Marocco punta ai 2 GW solari

L’obiettivo del Governo è portare la quota del rifornimento energetico verde nel mix nazionale oltre il 40% nell'arco dei prossimi otto anni