Aga Kahn Awards 2013: un italiano tra le eccellenze internazionali

    Sono gli architetti veneziani di Tamassociati uno dei 5 vincitori degli Aga Kahn Awards 2013, con il progetto per l’Ospedale di Cardiologico di Khartoum, esempio di efficienza ambientale e sociale.

    Aga Kahn Awards 2013 - Salam centre tamassociati3

     

    (Rinnovabili.it) – C’è anche un italiano tra le cinque eccellenze architettoniche vincitrici degli Aga Kahn Awards 2013, che da 36 anni premia i progetti più efficienti dal punto di vista architettonico, sociale ed energetico.

     

    Aga Kahn Awards 2013 - Salam centre tamassociati 4Il vincitori italiano degli Aga Kahn Awards 2013 è lo studio veneziano Tamassociati, con il progetto realizzato per il “Salam Cardiac Surgery Center”, un Ospedale Cardiologico commissionato da Emergency per il Sudan.

    L’aspetto determinante dell’Ospedale progettato da Tamassociati per Khartoum, è l’impatto sociale che questa struttura ha avuto sulla comunità locale. Il Salam Cardiac Surgery Center oggi è diventato un punto di riferimento sanitario per oltre 300 mln di abitanti delle aree circostanti, assicurando un beneficio economico ai locali e dando lavoro ad oltre 3.000 persone.

    Oltre 1.000 sono i progetti premiati sino ad oggi dagli Aga Kahn Awards, ciascuno dei quali esempio di eccellenza architettonica e con un impatto ambientale positivo.

     

    Aga Kahn Awards 2013 - Salam centre tamassociati

     

    ECO-SEMPLICITA’ DI ALTO LIVELLO – Per la costruzione dell’Ospedale il team di Tamassociati si è avvalso della manodopera locale, combinando i più elevati standard igienico-sanitari, con l’utilizzo di risorse locali e tecniche innovative.

    Una delle particolarità del progetto premiato dagli Aga Kahn Awards è il riutilizzo dei container sfruttati per il trasporto dei materiali e degli strumenti per l’Ospedale, trasformandoli negli alloggi del personale dell’ospedale.

    Sfruttando la ventilazione naturale, l’orientamento ottimale ed una struttura costruttiva a “cipolla”, ovvero formata da più starti isolanti sovrapposti, l’ospedale di Tamassociati si protegge dal caldo estivo e dall’escursione termica notturna, garantendo il comfort di pazienti e dipendenti.

     

    Aga Kahn Awards 2013 - Salam centre tamassociati 1

     

    Le coperture in bambù tipiche dell’auto-costruzione locale e la cisterna per il recupero delle acque piovane, hanno permesso al Salam Cardiac Surgery Center di trasformarsi in un’eccellenza territoriale.