Compostaggio, ce lo insegna il padiglione tra i campi

    Commpost è il padiglione realizzato con la progettazione parametrica che insegna il compostaggio praticamente e tramite contenuti grafici e online

    Compostaggio, ce lo insegna il padiglione Commpost

     

    (Rinnovabili.it) – Sembra una piccola montagna il padiglione che insegna il compostaggio e offre servizi ed informazioni nelle zone rurali.

    Una serie di moduli prefabbricati vengono assemblati direttamente sul lotto per comporre la costruzione che mostra ai passanti le varie tecniche per trasformare i composti organici in fertilizzante naturale. Il padiglione ha un hotspot wifi integrato, una serie di infografiche per comunicare attraverso contenuti visivi l’importanza del riciclaggio e del compostaggio, una collezione di QR Codes incisi nei pannelli che riportano a link sul tema e delle compostiere per capire praticamente di cosa si tratta.

     

    Gli ideatori di Commpost – Daniel Gillen, Colby Suter, Philipp Ohnesorge,e  Gustav Fagerstrom hanno utilizzato la progettazione parametrica per informare e sensibilizzare i passanti sulle pratiche ecocompatibili che riducono i rifiuti che vengono portati in discarica, sull’importanza del riciclo e dell’agricoltura naturale.

     

    L’importanza del compostaggio

    Con il compostaggio si ottiene un ottimo fertilizzante partendo dagli scarti e chi si imbatte nel Commpost Pavilion può toccare con mano le pratiche più avanzate per trasformare i rifiuti in risorse, partecipando attivamente a questo processo virtuoso.

    Una piattaforma allo stesso tempo tecnologica, gradevole alla vista ed educativa, trasforma in un gioco per adulti e bambini una pratica ecocompatibile che ha tutte le carte in regola per trasformare il mondo dell’agricoltura, che sta abbandonando pesticidi e fertilizzanti chimici per affidarsi unicamente alle risorse naturali.

    “Become a composter” è un invito alla condivisione e allo share sui social network per diffondere le informazioni apprese nel padiglione e per rendere virale questa pratica sostenibile.

     

    Insieme ad altre 18 proposte Commpost è tra i finalisti del concorso “The Field Constructs Design Competition”, i cui vincitori verranno annunciati il prossimo novembre, mentre le proposte più interessanti possono essere ammirate in una mostra allestita dall’Università di Austin in Texas.

     

    Compostaggio, ce lo insegna il padiglione Commpost

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui