Ecoresort: nella Valle della Luna il relax si fonde con la terra

    Un ecoresort scavato nella roccia regalerà ai viaggiatori un’esperienza di relax nell’incantevole cornice della Valle della Luna in Giordania

    Ecoresort: nella Valle della luna il relax si fonde con la terra

     

    (Rinnovabili.it) – Un ecoresort dalle forme semplici, scavato nella roccia della Valle della Luna in Giordania, è stato disegnato dallo studio americano Oppenheim Architecture + Design, LLP per collegare uomini e natura e distruggere i confini tra ambiente ad abitante.

    L’ecoresort di 7400 metri quadrati dovrebbe essere strutturato come un complesso di ville, servite da una SPA e intervallate da diversi belvedere in cui rilassarsi e farsi incantare dalla natura circostante.

    Gli architetti hanno specificato che l’ecoresort giordano sarebbe alimentato da energie rinnovabili ma non hanno spiegato come risolvere il problema delle risorse idriche per le numerose piscine e le ville.

    Il complesso dovrebbe essere immerso nella Valle della Luna, una meta amata dagli appassionati di escursioni, di arrampicate e dagli astronomi che raggiungono le montagne in jeep e si accampano come da sempre fanno i beduini.

     

    Ecoresort: nella Valle della luna il relax si fonde con la terra

     

    La planimetria dell’ecoresort della Valle della Luna

    L’oasi di benessere nel centro del deserto è composta da una serie di spazi scavati nella roccia per rilassarsi a contatto con la natura incontaminata. Dalla reception nel lato nordest del complesso si scendono le scale per raggiungere gli ambienti dedicati al relax e alla cura del corpo. Scendendo ancora si raggiunge una piscina coperta con attorno cuscini e tappeti per riposare mentre se si prosegue verso ovest si incontra una vasca circolare che riprende le forme dell’hammam, circondato da una sala yoga e delle stanze per trattamenti estetici e massaggi.

     

    Dalla reception invece salendo le scale verso est si raggiunge una terrazza con uno spazio per accendere un fuoco all’aperto e diverse piscine scoperte, in cui prendere il sole la mattina ed il pomeriggio – Sunset pool e sunrise pool – mentre nella parte sudovest un centro fitness permette ai visitatori di fare un po’ di attività sportiva all’aperto. Proseguendo verso sudest invece si raggiungono una caffetteria, una boutique e altri spazi per trattamenti estetici e massaggi.

    L’intero complesso si snoda assecondando la geometria del sito, fondendosi con la roccia, armonizzandosi nel contesto, scavando e aprendo spettacolari panorami ai viaggiatori rilassati, che vogliono fuggire dal mondo e concedersi una pausa fuori dal tempo.

     

    Ecoresort: nella Valle della luna il relax si fonde con la terra

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui