European Solar Prize premia la macchina marina di Enel Green Power

Si è svolta alla Casa dell’Architettura la cerimonia di consegna dei 10 riconoscimenti per l’edizione 2014. Tra i vincitori anche EGP con il generatore marino R115

Macchina energia mare

(Rinnovabili.it) – Sono stati assegnati questa mattina gli European Solar Prize, i riconoscimenti, nati nel 1994, per premiare amministrazioni comunali, imprese, tecnici e organizzazioni che hanno offerto servizi per la progettazione e realizzazione di tecnologie innovative per l’uso delle energie rinnovabili.

Creato per promuovere la produzione e la distribuzione dell’uso delle green energy presso un largo pubblico, il Premio Solare Europeo chiude oggi la sua edizione 2014 con 10 nuovi vincitori. Tra questi anche Enel Green Power, che nella sezione internazionale si è aggiudicata la Categoria Imprese Industriali e Commerciali grazie al primo generatore marino nel Mar Mediterraneo ad essere inserito in un registro nazionale pubblico. Parliamo del R115 Wave Energy Converter, la macchina di EGP per la produzione di energia elettrica dalle onde marine, sviluppata dalla 40South Energy. Il dispositivo, istallato nell’Arcipelago Toscano presenta molti più vantaggi rispetto alle attuali tecnologie di conversione dell’energia da moto ondoso, come ad esempio la rapidità di installazione e disinstallazione, un basso costo di investimento iniziale e costi di manutenzione ridotti.

Lo speciale design, inoltre, elimina qualsiasi pericolo per la navigazione e permette di effettuare una manutenzione sulla superficie senza l’intervento di subacquei. Infine le dimensioni relativamente piccole (le unità più piccole hanno una capacità di 150 kW) unitamente ad un funzionamento e una manutenzione rapida e facile, lo rendono adatto ad un’integrazione alla rete in piccoli insediamenti costieri, sia nei paesi sviluppati che in quelli in via di sviluppo. Dopo la prima fase di sperimentazione, gli ingegneri sono ora al lavoro per ottimizzare materiali e geometrie di funzionamento con l’obiettivo di installare nel prossimo futuro altre macchine della stessa classe nel Mediterraneo e in ambiente oceanico, in particolare in Cile e Usa. I generatori della famiglia R115, a regime, saranno in grado di produrre ciascuno circa 220 mila kWh all’anno, sufficienti a soddisfare i consumi di oltre 80 famiglie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui