RhOME, l’unico italiano tra le bioarchitetture del Solar Decathlon Europe

    L’unico prototipo italiano in gara al prossimo Solar Decathlon Europe 2014 è “RhOME, a home for Rome”, la bioarchitettura ad alta efficienza progettata dall’Università RomaTre.

    Rhome a home for Rome SDE 2014(Rinnovabili.it) – Dopo il terzo posto del prototipo “MED in Italy” ai passati Solar Decathlon Europe 2012, l’Italia si ripresenta alle celebri Olimpiadi dell’Architettura ecosostenibile con “RhOME, a home for ROME”.

    I Solar Decathlon Europe si svolgeranno a Versailles il prossimo giugno 2014 e vedranno la partecipazione di circa 20 differenti partecipanti provenienti da Università internazionali.

    In tema con le richieste delle manifestazione, il prototipo RhOME punterà prima di tutto ad instaurare un forte legame con il territorio, da qui l’idea di ispirarsi alla Capitale d’Italia come luogo simbolo per ripensare alle periferie urbane in chiave di sostenibilità.

    RhOME, a home for ROME, nasce da un progetto sviluppato dall’Università RomaTre e anche quest’anno sarà l’unico partecipante italiano ai SDE 2014.

     Il prototipo sarà presentato in anteprima il prossimo 4 ottobre allo Smart Village in occasione del MADE Expo di Milano, svelando così le qualità costruttive del prototipo ad energia quasi zero.

    Nel frattempo è partito il countdown per gli US Solar Decathlon che tra pochi giorni prenderanno il via ad OC in California, richiamando circa 20 bioarchitetture da altrettanti Continenti differenti.