Eco-scuole: la prima certificata LEED Platinum è negli USA

    La prima LEED Platinum tra le scuole sostenibili americane è la Sandy Grove Middle School in North Carolina, che grazie al fotovoltaico produce elettricità per 68 abitazioni

    Scuole sostenibili: la prima certificata LEED Platinum è negli USA

     

    (Rinnovabili.it) – La Sandy Grove Middle School a Lumber Bridge in North Carolina è la prima scuola pubblica ad ottenere il livello platinum della certificazione LEED, il metro di valutazione americano della sostenibilità ambientale in edilizia.

    Gli architetti di Firstfloor e  SfL+a Architects hanno realizzato la più efficiente tra le scuole sostenibili americane affidandosi al risparmio energetico dovuto alla scelta dell’illuminazione a diodi LED associati al fotovoltaico, che permette alla struttura un bilancio di energia positivo.

     

    Oltre a studiare le normali materie scolastiche i ragazzi della Sandy Grove Middle School seguono specifici laboratori di educazione ambientale e possono toccare con mano i vantaggi che derivano dalla scelta di un edificio sostenibile e tecnologicamente avanzato, osservando gli schermi che mostrano in tempo reale la quantità di energia consumata e prodotta.

     

    Le tecnologie della più efficiente tra le scuole sostenibili

    Le scelte illuminotecniche hanno avuto un forte peso nella valutazione LEED sia per l’efficienza delle luci LED che per la durabilità, di molte volte superiore alle normali lampade alogene.

     

    “I risparmi energetici sono molto importanti e l’azienda Cree ha svolto un ottimo lavoro con la progettazione illuminotecnica e l’analisi energetica considerando la scelta dei loro dispositivi per mostrare il risparmio che ne sarebbe conseguito. D’ora in poi useremo le luci LED come uno standard di progettazione. I prossimi progetti di edilizia scolastica a cui stiamo lavorando sono 100% LED e ci permettono di massimizzare gli aspetti di efficienza di ogni edificio.” Ha spiegato Barry Buckman, principale dello studio SfL+a.

     

    I pannelli fotovoltaici sono installati in copertura, quasi 7000 mq, sono abbinati a 20 pensiline solari alte 6 metri e complessivamente l’edificio produce ogni anno 752,000 kilowattora di energia pulita, che si potrebbe paragonare ai consumi annuali di 68 abitazioni.

    Le scuole sostenibili degli Usa sono sempre più numerose, edifici che insegnano il rispetto dell’ambiente ai ragazzi in modo pratico, mostrando come l’architettura ecocompatibile sia una strada per far crescere l’economia, migliorare l’educazione ambientale e sviluppare una comunità coesa ed attenta al rispetto del territorio.

     

    Scuole sostenibili: la prima certificata LEED Platinum è negli USA

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui