Tetto verde per il fiore superefficiente di MVRDV a Shanghai

    MVRDV ha realizzato il complesso ad uso misto accanto all’aeroporto di Shanghai dal tetto verde e la forma a fiore, che ha raggiunto 3 stelle nella certificazione ambientale cinese

    Tetto verde per il fiore superefficiente di MVRDV a Shangai

     

    (Rinnovabili.it) – A Shangai gli MVRDV hanno appena fatto germogliare un nuovo edificio a forma di fiore dal tetto verde. Grazie a strategie bioclimatiche, materiali efficienti e spazi verdi la struttura del famosissimo studio olandese ha ottenuto il grado più alto della certificazione cinese Green Building Label.

    Gli uffici dal tetto verde sono la prima struttura realizzata del Hongqiao Central Business District, che si trova nella posizione strategica tra la stazione dell’alta velocità e l’aeroporto. Il complesso di 15.000 mq dalla destinazione d’uso mista è stato commissionato dal Sincere Property Group e sarà avvolto da un grande parco di 110.000 metri quadrati.

     

    Tetto verde per il fiore superefficiente di MVRDV a Shangai

    Per raggiungere le ambite tre stelle che rappresentano il massimo per l’efficienza degli edifici in Cina, gli architetti della scuola di Rem Koolhas hanno messo a punto una geometria che dal basso cresce di qualche centimetro ogni piano per ombreggiare la facciata ed abbassare i consumi per il raffrescamento. Le grandi finestre permettono l’ingresso della luce naturale mentre i pannelli in GRC – Glass fiber Reinforced Cenrete – hanno ottime prestazioni isolanti e controllano la temperatura degli interni. Il volume è stato pensato per garantire una buona ventilazione naturale degli interni, il flusso d’aria passa dalla corte centrale all’esterno e rinfresca naturalmente gli uffici.

     

    I vantaggi del tetto verde

    Tetto verde per il fiore superefficiente di MVRDV a ShangaiLe quattro torri disegnate come petali di un fiore, il cui pistillo è una corte centrale, sono collegate all’ultimo piano e sono coperte da un manto erboso che isola la copertura, migliora la qualità dell’aria cittadina e assorbe le acque meteoriche. Oltre a migliorare le prestazioni dell’edificio questa scelta aiuta a migliorare la resilienza ambientale urbana, abbassando la percentuale di pioggia che finisce nell’impianto fognario.

     

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui