Con e-commerce ZEV la spesa dei romani diventa green

Il nuovo progetto pilota per il quartiere romano dell’Eur “e-commerce ZEV” garantisce la consegna della spesa in azienda e a impatto zero grazie all’utilizzo di mezzi di trasporto elettrici

e-commerce zev

 

(Rinnovabili.it) – Si evolve il settore della distribuzione alimentare e dopo la spesa a km zero Roma si impegna anche nella distribuzione a basso impatto ambientale. Dalla collaborazione tra  l’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità di Roma Capitale e Ruote per Aria, con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche della Mobilità, il Dipartimento della Mobilità di Roma Capitale, il Municipio IX ed Eur Spa nasce nel quartiere dell’Eur il progetto pilota e-commerce ZEV. Aderendo all’iniziativa i dipendenti delle aziende partecipanti potranno usufruire di consegne della spesa presso il luogo di lavoro garantendo un rilascio di inquinanti nullo grazie all’impiego di mezzi  di trasporto elettrici.

 

«In un momento di crisi e di mancanza di liquidità la volontà è quella di dimostrare, seguendo la logica del project financing – spiega Enrico Pascarella, responsabile di Ruote per Aria – per cui ogni azienda partner investe con il proprio know how – la fattibilità di progetti concretiQuesti potranno trasformarsi, trascorsi i tre mesi di prova, in reali opportunità per i partner coinvolti dando impulso alla green economy».

 

In occasione della settimana europea della mobilità sostenibile tenutasi dal 16 al 23 settembre la Iper-Coop del centro Commerciale romano Euroma 2 ha messo a disposizione dei clienti la piattaforma di e-commerce e un team che dopo aver preso visione degli ordini si dedica alle consegne. All’iniziativa ha preso parte anche Enel che ha consegnato al centro commerciale tre colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici destinati al trasporto della spesa.

 

«Stiamo facendo da apripista a una nuova concezione della mobilità, più confortevole, meno rumorosa e sostenibile – ha aggiunto Andrea Santoro, Presidente del Municipio IX Roma Eur – Dopo aver istallato, per primi, colonnine di ricarica all’ingresso del Municipio e aver presentato il progetto di noleggio di veicoli elettrici durante l’European Mobility Week, promuoviamo un’altra iniziativa di mobilità elettrica che avrà un forte impatto in termini di innovazione, aumento della qualità della vita dei lavoratori del quartiere Eur e rispetto ambientale».