08 Aprile 2021
Home Ambiente Inquinamento

Inquinamento

Fonti fossili e salute umana, 50 anni di segreti delle Big Oil

In documenti interni aziende petrolifere come Exxon, Esso, Shell riconoscevano gli impatti delle fossili sulla salute. Ma li hanno tenuti nascosti

L’inquinamento dell’aria aggrava i sintomi da Covid-19

Il primo rapporto dell'Organizzazione meteorologica mondiale, con il contributo di Copernicus. “L'esposizione all'inquinamento atmosferico da polveri sottili e gas come l'ozono, il biossido di azoto e il biossido di zolfo, può generalmente aggravare i sintomi respiratori delle infezioni virali”

Gli effetti del lockdown sulla qualità dell’aria sono già finiti

Rapporto IQAir sull’inquinamento atmosferico globale. I PM2.5 condannano India e Asia meridionale. Su 40 paesi europei il Belpaese è il 10° peggiore

Russia, multa di 2 miliardi per il disastro ambientale di Norilsk

La marea rossa è costata alla Norilsk Nickel la più alta multa per danni ambientali nella storia della Russia. I lavori di ripristino nella regione potrebbero durare 5-10 anni

Cosa succede a Fukushima 10 anni dopo il disastro nucleare

Ritardi cronici nel decommissioning. Il governo permette alla popolazione di tornare ma le radiazioni fanno ancora paura. L’Onu rassicura, Greenpeace chiede un nuovo piano per la decontaminazione

I Mururoa Files inchiodano la Francia per i test nucleari in Polinesia

Ricercatori di Princeton, attivisti di Interprt e giornalisti investigativi di Disclose uniscono le forze per ricostruire l’impatto reale delle radiazioni a partire da documenti appena desecretati

Salute: polveri sottili prodotte da incendi più dannose dello smog

Lo studio dei ricercatori della Scripps institution of oceanography e della Herbert wertheim school of public health and human longevity science della università della California di San Diego. Le particelle più piccole di polveri sottili sono la componente principale del fumo degli incendi e riescono a penetrare nelle vie respiratorie dell’uomo, entrando anche nel flusso sanguigno e provocando danni agli organi. Maggiori sforzi per la mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici

Quasi tutta l’area speciale dell’incidente nucleare di Fukushima è ancora contaminata

A 10 anni dal disastro Greenpeace pubblica due rapporti in cui si mette in evidenza come “la tabella di marcia per lo smantellamento della centrale sia irrealizzabile” e che “serve un nuovo Piano”. Secondo l'associazione “i governi che si sono succeduti negli ultimi dieci anni hanno cercato di ingannare il popolo giapponese, mistificando l'efficacia del programma di decontaminazione e ignorando i rischi radiologici”

Barriere stradali curve per deviare lo smog urbano

I ricercatori dell'Imperial College di Londra hanno progettato una speciale barriera di sicurezza in grado di aiutare a proteggere dagli effetti dannosi dell'inquinamento veicolare

Prima ricerca sul recupero ambientale per atenei pugliesi e CNR

I risultati di una ricerca congiunta per il recupero ambientale del Mar Piccolo di Taranto svolta da Politecnico di Bari, Università di Bari “Aldo Moro” e CNR sono stati pubblicati sulla rivista internazionale “Nature-Scientific Reports”

CLIMA

ACQUA

INQUINAMENTO

RIFIUTI