Guida ecologicamente e anche il portafoglio ringrazierà

È disponibile l’edizione 2013 della Guida al risparmio di carburante e alle emissioni di anidride carbonica delle autovetture, strumento di informazione utile al consumatore e a tutti gli automobilisti

Guida ecocompatibile, dal Mise 10 regole per metterla in pratica(Rinnovabili.it) – Sai che esistono poche e semplici regole grazie alle quali puoi inquinare meno ogni volta che prendi la macchina? E lo sai che queste stesse indicazioni ti permettono anche di risparmiare soldi? Ad aiutare gli automobilisti italiani a guidare “più ecologicamente” ci pensa ancora una volta il vademecum ministeriale, parte dell’edizione 2013 della Guida al risparmio di carburante e alle emissioni di anidride carbonica delle autovetture. Il documento, aggiornato annualmente dal 2003, fornisce ai consumatori informazioni utili per un acquisto consapevole di automobili nuove, con il preciso obiettivo di contribuire alla riduzione dei gas serra e al risparmio energetico. E oltre all’indicazione dei consumi di carburante nei vari cicli – urbano, extraurbano e misto – e delle emissioni di tutti i modelli di automobile in vendita al 28 febbraio 2013, la guida contiene una graduatoria dei modelli che rilasciano meno CO2, divisi per alimentazione a benzina, a gasolio o bifuel (con utilizzo di GPL o metano).

 

Il documento contiene anche una lista dei modelli a propulsione elettrica e ibrida, nonché consigli utili agli automobilisti per guidare in modo ecologico ed economico. Vengono riportati anche dati ufficiali sulla riduzione del livello medio di emissioni delle autovetture vendute negli anni 2011-12 che indicano come la media ponderata della quota di CO2 delle macchine immatricolate in Italia sia ulteriormente diminuita negli anni considerati, tanto che “già nel 2011 è stato raggiunto l’obiettivo di 130 g/ km fissato come obiettivo dall’Unione Europea per il 2015, e nel 2012, secondo dati provvisori, la media è ulteriormente scesa fino a toccare i 129,9 g/km”. 

 

LE 10 REGOLE PER UNA GUIDA ECOCOMPATIBILE (ECODRIVING)

1. Accelerare gradualmente
2. Inserire al più presto la marcia superiore
3. Mantenere una velocità moderata e il più possibile uniforme
4. Guidare in modo attento e morbido evitando brusche frenate e cambi di marcia inutili
5. Decelerare gradualmente rilasciando il pedale dell’acceleratore e tenendo la marcia innestata
6. Spegnere il motore quando si può, ma solo a veicolo fermo
7. Mantenere la pressione di gonfiaggio degli pneumatici entro i valori raccomandati
8. Rimuovere porta-sci o portapacchi subito dopo l’uso e trasportare nel bagagliaio solo gli
oggetti indispensabili mantenendo il veicolo, per quanto possibile, nel proprio stato originale
9. Utilizzare i dispositivi elettrici solo per il tempo necessario
10. Limitare l’uso del climatizzatore